Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Brini: "Bello giocare al Riviera Una sfida difficile ma stimolante"

Una sfida da Davide contro Golia quella di oggi per il Montegiorgio, impegnato nel teatro nobile del Girone F di Serie D contro la Sambenedettese. A dire il vero è la seconda volta stagionale dopo quella contro il Porto D’Ascoli, ma giocarci contro la Samb ha un sapore veramente speciale. Una prima volta assoluta ma solo in Serie D al Riviera delle Palme perché in Eccellenza il Montegiorgio ha già vissuto da protagonista questo teatro. E la prima volta fu proprio nel 1995 nel campionato di Eccellenza: finì 1-1 tra Samb e Montegiorgio che era guidato proprio da Fabio Brini. Oggi sarà un’altra storia comunque perché i punti in palio peseranno come macigni, a sottolinearlo è lo stesso Fabio Brini dopo l’allenamento di rifinitura svolto appunto sabato mattina. "Sicuramente arriva una sfida difficile ma allo stesso tempo molto stimolante, giocare al Riviera delle Palme è un incentivo per chiunque a livello di motivazioni – afferma il tecnico elpidiense - affrontiamo una squadra forte, in rampa di lancio per il finale di stagione, ma ho molta fiducia nei miei ragazzi e nei loro mezzi per disputare una gran partita. Bisognerà ovviamente avere la giusta lucidità nei momenti cruciali della gara e saper gestire la pressione dell’ambiente".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?