Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 giu 2022

"Buone chance per avere ancora Maistro"

Il centrocampista della Lazio potrebbe restare

8 giu 2022
Maistro in azione
Maistro in azione
Maistro in azione
Maistro in azione
Maistro in azione
Maistro in azione

Mentre ad Ibiza i dirigenti bianconeri erano a tavolino con Pippo Inzaghi, il mercato dell’Ascoli comincia a muovere i primi passi, soprattutto in termini di rinnovi. Fabio Maistro, fresco di rinnovo con la Lazio fino al 2024, ha passato la stagione in prestito alla corte di mister Andrea Sottil e a breve farà ritorno a Roma. Nella Capitale, però, il centrocampista dovrebbe essere solo di passaggio. Il futuro di Maistro, infatti, sembrerebbe essere ancora a tinte bianconere, come annunciato dal patron Massimo Pulcinelli ai microfoni di Radiosei: "Maistro? La prossima settimana sarà ancora un giocatore dell’Ascoli, poi tornerà alla Lazio. Abbiamo, però, grosse possibilità di averlo ancora con noi la prossima stagione". A prescindere da chi sarà il tecnico l’idea è di non stravolgere il modulo, ma qualora arrivasse Inzaghi a seguirlo potrebbe essere qualcuno dei suoi fedelissimi, come ad esempio Roberto Insigne. Il capitano Federico Dionisi (con contratto in scadenza a giugno 2023) intanto è corteggiato da svariati giorni dall’ex diesse Fabio Polito attualmente al Bari e pronto a fargli fare coppia in attacco con un altro ex Ascoli: l’indimenticato Mirko Antenucci. Oggi intanto compirà 26 anni Daniele Sarzi Puttini, terzino sinistro legato all’Ascoli da un contratto fino al 30 Giugno 2023. Lo scorso 7 Agosto era passato in prestito secco al Messina. Con i siciliani ha messo a referto 14 presenze nel girone C di serie C. Poi, il 23 gennaio è passato in prestito secco al Latina. Con i nerazzurri di Daniele Di Donato, che hanno chiuso il girone C di Serie C al 12esimo posto con 45 punti, è stato protagonista di 13 presenze di cui 7 da titolare. E ora è tornato a casa base. Il calciomercato estivo scatterà venerdì primo luglio. L’Ascoli dovrà decidere cosa fare con Luca Paganini ingaggiato fino al 30 giugno 2022 con opzione per una ulteriore stagione e poi c’è una lunga lista di atleti con scadenza giugno 2023 che vorranno qualche certezza in più. Tra questi Nicola Falasco, Eric Botteghin (opzione), Nicola Leali, Dario Saric, Soufiane Bidaoui, Mirko Eramo, Danilo Quaranta, Atanas Iliev (opzione), Dario Saric, Federico Baschirotto, Alessandro Salvi e Tommaso D’Orazio. I più gettonati sul mercato sono proprio Leali (Bari) e Saric (Udinese, Torino e Sampdoria), ma anche Michele Collocolo (scadenza 2024) ha richieste in Serie A (Empoli). Poi ci sarà da capire cosa fare con i diritti di riscatto di Frank Tsadjout, Gianfilippo Felicioli e con Giuseppe Bellusci passato all’Ascoli dal Monza con un prestito secco.

Valerio Rosa

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?