Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
10 giu 2022

Caccia al tecnico: in pole Bucchi e Vecchi

Dopo l’addio di Sottil e il rifiuto di Inzaghi il ds Valentini prova a chiudere in fretta: piace anche Viali, reduce dall’esperienza a Cesena

10 giu 2022

Entra ufficialmente nel vivo la volata che condurrà alla scelta del nuovo tecnico dell’Ascoli. Lo sprint attualmente si racchiude attorno a tre nomi. Le prossime 48 ore saranno assolutamente importanti per la fumata bianca. I profili più accreditati rispondono ai nomi di Bucchi, evidenziato da svariati giorni su queste righe, Vecchi e Viali. La partenza inaspettata di Sottil verso Udine ha squarciato quella che tutti immaginavano potesse essere una serena estate bianconera. Un periodo di preparazione in vista della prosecuzione del progetto tecnico intrapreso. La situazione inattesa ha subito costretto il club di corso Vittorio a correre ai ripari cercando di rimpiazzarlo con un timoniere vincente e in grado di mantenere alto il livello dell’entusiasmo della piazza. Ecco quindi l’assalto a Inzaghi, concluso definitivamente nella giornata di ieri dopo che il 48enne si era preso qualche giorno per valutare la proposta del patron. Il profilo dell’ex Brescia e Benevento era il nome in cima alla lista. Quella che Pulcinelli aveva subito definito la prima scelta della società. Il corteggiamento, il volo a Ibiza e il responso finale. Non aver raggiunto l’accordo ha rimescolato di nuovo le carte. E in questo però il Picchio non si è fatto trovare impreparato. Già il ds Valentini con estremo acume aveva pianificato l’eventuale piano b. Ovvero quello che avrebbe visto la possibilità di ripiegare andando a trattare con profili interessanti. Tra chi piace molto al ds bianconero è Cristian Bucchi, attuale allenatore del Triestina reduce dalla bella stagione alla guida della formazione friulana di serie C che aveva prima chiuso al quinto posto in classifica per poi essere eliminata al primo turno dei playoff. Nonostante la prova gagliarda messa in campo nel doppio confronto con il Palermo i biancorossi alla fine sono stati costretti ad abbandonare in anticipo gli eventuali sogni di gloria che, invece, proprio il 45enne Bucchi era stato bravo a tenere vivi fino alla fase degli spareggi. L’ex attaccante dell’Ascoli costituisce un profilo giovane, ma allo stesso tempo con esperienze già maturate in cadetteria con Perugia, Benevento ed Empoli. Con il Picchio nella sua carriera di calciatore ha collezionato 66 presenze andando in gol in 21 occasioni. C’era anche lui tra i protagonisti della formazione di Silva e Giampaolo che nella stagione 20042005 arrivò a giocarsi gli spareggi per la A contro il Torino. Le alternative sono quelle costituite da Stefano Vecchi e William Viali. Il primo è reduce dall’annata che lo ha visto usire dai playoff con la Feralpisalò. Il secondo ha chiuso la stagione, sempre in C, con il Cesena per poi uscire di scena.

Massimiliano Mariotti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?