Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Ciampelli: "Bene il primo tempo, preso il gol è saltato il banco"

Il tecnico archivia il ko contro la capolista e pensa alla sfida con il Nereto da vincere assolutamente

I Ciampelli boys non riescono a strappare punti alla prima della classe, ma questa bruciante sconfitta deve essere subito dimenticata, perché giovedì al ‘Riviera delle Palme’ arriva il Nereto per una sfida in cui è vietato sbagliare. "Nella prima parte della gara i miei ragazzi hanno fatto la partita che avevamo bisogno di fare –spiega Ciampelli –, sapendo che affrontavamo la miglior squadra del campionato per numeri e per quello che ha dimostrato, e che senza dubbio vincerà il campionato. La mia squadra si è comportata benissimo nel primo tempo, chiudendo tutti gli spazi e avendo occasioni importanti con Clerici ed Evangelisti, nonostante l’importante turn-over a cui ho dovuto ricorrere per la gestione dei tanti impegni ravvicinati, abbiamo infatti messo in campo tanti giovani e questo è motivo di orgoglio. Nella ripresa gli errori commessi sul primo gol hanno fatto saltare un po’ tutto, e da lì è stata una partita per noi difficile, perché poi la Recanatese appena concedi qualche spazio in più diventa una squadra che può fare quello che fatto. Sapevamo comunque che il nostro obiettivo non passava da Recanati, e questo era inevitabile, però era importante fare una partita con la nostra identità e il nostro spirito, e lo abbiamo fatto per un tempo, mentre nel secondo ci è mancato questo purtroppo, perché sono stati commessi errori che di solito non facciamo e tutto è diventato più complicato. Il primo gol preso ci ha tolto un po’ di convinzione".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?