Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

Gli azzurrini il 14 giugno al Del Duca

L’Under 21 affronterà la Nazionale dell’Irlanda

Non è ancora la Nazionale con la ‘enne’ maiuscola, la cui presenza al Del Duca resta confinata al lontano aprile 1985 (contro il Portogallo, 2-0), ma di sicuro si tratta di un bel passo avanti dopo il già piacevole incontro Under 20 di qualche settimana fa. L’Ascoli Calcio e il Comune, infatti, ieri hanno annunciato che il prossimo 14 giugno a calcare il manto erboso dell’impianto piceno sarà l’Under 21 di Paolo Nicolato. La seconda nazionale (per importanza) dopo quella maggiore affronterà all’ombra delle Cento Torri l’Irlanda nell’ultimo incontro del girone di qualificazione agli Europei Under 21. La gara in terra ascolana sarà preceduta dagli impegni in trasferta contro Lussemburgo (6 giugno, Differdange) e Svezia (9 giugno, Helsingborg). "Siamo felicissimi di ospitare la Nazionale Under 21 ad Ascoli, perché si tratterà di un’altra straordinaria vetrina promozionale per la nostra città" dicono dal Comune.

"Un fiore all’occhiello a livello sportivo, ma anche un importante volano economico, turistico e di visibilità" sono state le parole dell’assessore Nico Stallone nel commentare, entusiasta, l’ennesimo appuntamento sportivo di rilievo che avrà luogo all’ombra delle Cento torri.

Carichi di entusiasmo per l’appuntamento che sicuramente richiamerà tantissimi tifosi e appassionati al Del Duca anche i rappresentanti dell’Ascoli Calcio: "Siamo molto felici che la Nazionale Under 21 torni in città dopo tanti anni - ha dichiarato il patron Massimo Pulcinelli - Stiamo lavorando per il bene di Ascoli e del popolo piceno, per questo tutte le energie, mie e del nostro management, sono finalizzate a consentire ad Ascoli e all’Ascoli di essere sotto i riflettori".

"Continua il percorso di crescita societaria che l’Ascoli Calcio mette al servizio della città, del territorio piceno e di tutta la regione Marche" ha detto invece il presidente Carlo Neri.

L’unico precedente dell’Under 21 ad Ascoli risale a parecchi anni fa. Stiamo infatti parlando di quello del lontano 23 febbraio 1972: l’amichevole disputata sotto le Cento torri si concluse con la vittoria dalla Jugoslavia per 2-1.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?