Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

’Honour club’ In arrivo i primi token ufficiali

Picchio all’avanguardia. Tra le prime società. a dare questa possibilità

Massimo Pulcinelli
Massimo Pulcinelli
Massimo Pulcinelli

L’Ascoli brucia tutti e presenta il proprio ‘honour club’ che vedrà il rilascio dei primi token ufficiali. Uno strumento per celebrare soggetti privati ed imprese che con il proprio contributo sosterranno la passione e le attività istituzionali legate al mondo del Picchio. I token potranno essere conservati su smartphone, tablet e computer condividendoli in rete su siti internet e social network preferiti. "L’Ascoli Calcio 1898 è uno dei club calcistici più antichi – ha sostenuto il patron Massimo Pulcinelli -. Oggi siamo tra le prime società al mondo ad aprire un honour club al pubblico degli appassionati di calcio con l’emissione dei token ufficiali. Siamo felici di offrire al pubblico l’opportunità di partecipare alle nostre attività istituzionali a favore del calcio e del nostro club. Per iscriversi all’honour club ed ottenere il proprio token sarà sufficiente connettersi al sito dedicato all’emissione che verrà comunicato il giorno del lancio ufficiale. Già dai prossimi giorni sarà possibile partecipare alla prevendita". "Dobbiamo essere tutti orgogliosi di questa importante iniziativa – ha aggiunto il presidente Carlo Neri -, che continua il percorso di crescita e di valorizzazione societaria. Il mio auspicio e la mia convinzione sono che la comunità dei nostri fan sappia sostenere i valori e le attività istituzionali dell’Ascoli Calcio 1898. Rispettando, con la grande passione e competenza che contraddistinguono il nostro popolo, i valori etici e morali assoluti dello sport in generale e del calcio in particolare. Continuiamo, quindi, il nostro percorso di crescita, avendo come stella polare il valore assoluto. Il rispetto della persona". I token ufficiali non fungibili di nuova generazione, resi unici e nominativi da un qr code di autenticazione personale, saranno registrati su un ledger crittografato certificante l’iscrizione all’honour club. "Ogni appassionato di calcio e ogni appassionato di token digitali è invitato a partecipare al nostro honour club – ha commentato il direttore generale Claudio Tanzi - . Ci sono molte ragioni per aderire, ma le prime e le più importanti sono la passione per il calcio e l’orgoglio di acquisire il primo token ufficiale di una delle squadre più antiche al mondo: l’Ascoli Calcio 1898. Iscrivere tra i primi il proprio nome nell’albo d’oro è un’opportunità unica che dobbiamo offrire a tutti gli appassionati di sport e a tutti i nativi digitali: donne e uomini, giocatori e non giocatori, associazioni e imprese, in Italia e nel mondo".

mas.mar.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?