Quotidiano Nazionale logo
9 mar 2022

I prossimi impegni: dal Vicenza alla sfida col Pisa

Dopo la partita di sabato a Ferrara i bianconeri saranno impegnati nell’ultima infrasettimanale prima della sosta (che è prevista dopo Vicenza Ascoli di domenica 20 marzo). Tra una settimana esatta, infatti, al Del Duca sarà di scena il Pisa in una partita che già fa sentire tutto il suo peso, al di là del risultato della trasferta con la Spal. I nerazzurri da sempre sono protagonisti di sfide bollenti con il Picchio e quella di mercoledì prossimo non farà eccezione. L’orario, le 18.30, non aiuterà le presenze allo stadio, ma sarà importante per Sottil e per i giocatori avere il massimo del supporto possibile. L’Ascoli giocherà la seconda delle dieci ‘finali’ che decreteranno la partecipazione ai playoff, mente il Pisa non può perdere se vuole puntare alla promozione diretta. Mister D’Angelo, dopo la vittoria di Pordenone, ha già lanciato la sfida a tutte le avversarie: "I 52 punti (terzo posto dietro Lecce e Cremonese a 53) raggiunti dopo 28 giornate rappresentano un percorso importante e, dobbiamo dirlo con sincerità, anche inaspettato. Adesso ci siamo e non ci tiriamo indietro: faremo di tutto per provare ad andare in serie A".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?