Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Il ds Giacchetta: "Male a Crotone, ci restano due partite"

La Cremonese, prossimo avversario dell’Ascoli, non vede l’ora di mettersi alle spalle il pesante ko di Crotone. A parlare dopo lo scivolone è stato il direttore sportivo Simone Giacchetta. "Il primo tempo ha compromesso il risultato finale – ha commentato -. Era una gara importante che abbiamo iniziato male. Mancano ancora due partite, anche altre squadre hanno alti e bassi. Il sogno continua, dobbiamo ritrovarci a Cremona con serenità, concentrazione e unione come fatto fino ad ora. In vista della gara contro l’Ascoli torneremo al campo con la voglia di migliorarci e unirci perché in queste due gare c’è bisogno di tutti. Siamo secondi a due punti dalla terza. Siamo in una posizione che ci permette di lavorare con serenità e non dobbiamo guardare gli altri, come non abbiamo fatto sin qui. Il campionato ad oggi è eccezionale e serve l’ultima spinta. Non è semplice, ma noi ci siamo. La squadra ha le qualità morali per trovarsi".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?