Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Il presidente delle Fere pensa al prossimo anno: "Vogliamo la serie A"

Mentre la squadra di Lucarelli si prepara a scendere in campo nell’ultima partita dell’anno, quella del Del Duca, la dirigenza della Ternana si interroga sul futuro e sugli obiettivi della prossima stagione. Quest’anno le Fere allenate da Cristiano Lucarelli hanno vissuto una stagione particolare, con un girone di andata più ombre che luci riscattato da un ritorno pazzesco, in cui i playoff (basta guardare la classifica) sono sfuggiti per un soffio. "Il prossimo anno voglio vincere il campionato, o meglio, voglio andare in serie A, non voglio sentire ‘se’ e ‘ma’ – ha detto di recente patron Bandecchi - Mi dispiace per chi scenderà dalla serie A e mi fa piacere per chi salirà dalla C, ma non me ne può fregare di meno. Il campionato di serie B è di poco conto, di poco valore. Mi scuseranno gli altri presidenti. Gloria a chi vince, ma chi perde è proprio uno sciocco. Il prossimo anno faremo di tutto per andare in serie A, perché sciocchi lo siamo già stati quest’anno". Ieri, a tal proposito, c’è stato un vertice nella sede della Unicusano (l’Università telematica con sede a Roma di cui Bandecchi è presidente) al quale ha partecipato anche mister Lucarelli.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?