Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

In casa Samb c’è voglia di un pronto riscatto

Domani al Riviera delle Palme si recupera il match con il Vastogirardi, intanto Fall in nomination per il pallone d’oro di categoria

Ameth Fall abbracciato dai compagni
Ameth Fall abbracciato dai compagni
Ameth Fall abbracciato dai compagni

La Sambenedettese continua la preparazione in vista della gara interna con il Vastogirardi in programma domani alle 18. La partita era stata rinviata a causa Covid per ben due volte. I molisani, che hanno ben tre gare da recuperare, sono in classifica a pari punti dai rossoblu frutto di undici vittorie, sei pareggi e otto sconfitte, con quaranta reti siglate e trentotto subìte; tra le mura amiche hanno collezionato otto vittorie, tre pareggi e due sconfitte, mentre in trasferta tre vittorie, tre pareggi e sei sconfitte. La Samb ha invece messo in bacheca dieci vittorie, nove pareggi e nove sconfitte, con trentadue gol fatti e trentatre subìti. Al ‘Riviera delle Palme’ sono stati collezionati sette successi, quattro segni ics e due cadute, mentre fuori dalle mura amiche tre vittorie, cinque pareggi e sette sconfitte. E chi pensava che il tredici portasse fortuna deve ora ricredersi. Il duo Alfonsi-Visi ha collezionato infatti tredici risultati utili consecutivi, l’ultima sconfitta risale infatti alla trasferta di Montegiorgio giocata il 12 dicembre e l’allenatore era ancora Antonioli. Dal loro arrivo la settimana dopo sono arrivate sette vittorie e sei pareggi. Una caduta però non deve demoralizzare troppo i rossoblu, che invece devono subito ritrovare la forma fisica e mentale per affrontare le ultime giornate di campionato. Non è stata una partita brillante quella di Castelnuovo, ma c’è anche da segnalare la quarta rete annullata, questa volta a Federico Cardella, per fuorigioco inesistente di Fall. Ingiustizie figlie di errori arbitrali che lasciano il fiele in bocca a tutto l’ambiente, con punti preziosi persi anche a causa di terne arbitrali non all’altezza delle gare per cui sono designate.

Pallone d’oro serie D girone F. Il sito tuttocampo.it come di consueto elegge per questa stagione il pallone d’oro. "Con i campionati che entrano nel vivo – si legge sul sito ufficiale - arriva la fase finale del Pallone d’Oro Serie D Tuttocampo. I nostri referent hanno contattato le società dei vari gironi per eleggere i migliori giocatori secondo gli addetti ai lavori. Nello stesso periodo abbiamo attivato il nostro algoritmo che calcola il valore di ogni giocatore censito in base a gol, presenze e cartellini e da questo incrocio possiamo ora presentare la lista dei cento giocatori". Per la Sambenedettese il candidato unico è l’attaccante Ameth Fall, ed è possibile votare una volta al giorno fino alle 12 del 22 aprile al link https:www.tuttocampo.itItaliaNews1477884pallone-d-oro-serie-d-2021-22-ecco-i-100-candidati.

Con lo slittamento del termine del campionato sono state designate nuovamente le date degli spareggi promozione e retrocessione. La prima fase play-off sarà disputata mercoledì 25 maggio mentre la seconda domenica 29 maggio. Partecipano alla prima fase le società classificatesi dal secondo al quinto posto tramite gara unica in casa della squadra che ha terminato il campionato con il miglior piazzamento sia per la semifinale che per la finale. La posizione migliore avrà valore, per il passaggio del turno, anche in caso di pareggio al termine del match e di equilibrio al termine dei tempi supplementari. I play-out saranno invece disputati in gara unica domenica 29 maggio.

Lara Facchini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?