Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

L’Ascoli cerca un posto al sole La volata playoff in quattro tappe

Occhio anche ai casi plusvalenze, che vede coinvolte Pisa e Parma. La classifica può cambiare venerdì

Due poltrone per quattro. L’Ascoli in questo caldissimo finale di campionato cercherà di fare di tutto per accaparrarsi quella più ambita, ovvero il settimo posto. Nelle ultime quattro gare del torneo cadetto insieme ai bianconeri ci saranno anche Frosinone, Perugia e Cittadella in lizza per contendersi gli unici due posti al sole rimasti disponibili. A tutto ciò va aggiunto qualche clamoroso colpo di scena derivante dall’inchiesta della Procura federale sul caso ‘plusvalenze fittizie’ che ha visto coinvolte Pisa e Parma. Il processo si aprirà oggi e potrebbe portare ad esiti clamorosi. La sentenza, attesa per venerdì, vedrà riscritta la classifica con conseguenze importanti soprattutto nella parte che conta. E qui il Picchio potrebbe approfittare indirettamente di scenari vantaggiosi. Come quello che lo vedrebbe di fronte alla possibilità di guadagnare un posto o di vedersi a ridosso dei nerazzurri per la lotta capace, a quel punto, di rimettere in ballo anche il sesto posto. Un piazzamento fondamentale per disputare il turno preliminare playoff in casa.

Di certo quando Sottil e i suoi uomini scenderanno in campo a Parma, il Tribunale federale avrà già fatto il suo corso in primo grado, salvi i classici eventuali ricorsi sui quali i malcapitati proveranno disperatamente ad aggrapparsi. Nel giorno di Pasquetta (avvio alle 18) l’Ascoli sfiderà la formazione dell’eroe bianconero Peppe Iachini cercando di uscire indenne dal Tardini per rafforzare ancora di più le proprie possibilità di restare davanti al Frosinone. Lo snodo cruciale invece sarà quello di una settimana dopo, lunedì 25 aprile, quando al Del Duca arriverà il Cittadella (ore 12,30). Lì i veneti si giocheranno l’ultimissima chance di poter correre ancora per un piazzamento utile. Sul fronte bianconero invece Dionisi e compagni potrebbero avere a disposizione due risultati su tre per non vedersi complicare il discorso. In caso di successo chiaramente il Picchio, in un colpo solo, riuscirebbe a tagliare definitivamente fuori i granata per lanciarsi verso la possibilità di avanzare ancora in griglia. Sabato 30 ecco un’altra missione complicata in casa di una Cremonese, l’epilogo infine sarà in casa con la Ternana (venerdì 6 maggio).

Massimiliano Mariotti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?