Luigi Liguori, napoletano doc, nell’ultima stagione calcistica in forza alla Fermana, è passato al Lille, società francese di Ligue 1. Per il giovane, sfortunato nella sua stagione in casacca canarina, causa un brutto infortunio alla spalla (superato grazie ad un intervento chirurgico), si è realizzato un sogno: dalla terza serie del calcio italiano alla Ligue 1. Liguori, 22 anni, è stato inserito dal Napoli (società di appartenenza del giovane) nell’affare da 70 milioni di euro che ha portato sotto il Vesuvio, l’attaccante Victor Osimhen. Un’opportunità unica per il ragazzo cresciuto a Scampia. Con la Fermana stava facendo bene (per lui anche una rete nel derby con la Samb), peccato l’infortunio che gli ha fatto perdere parecchi mesi.

m. n.