Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 mag 2022

Mariani stende l’Azzurra Colli: Atletico in finale

Playoff di Eccellenza, ora ci sar la sfida con la Jesina

19 mag 2022
La gioia di Edoardo Mariani
La gioia di Edoardo Mariani
La gioia di Edoardo Mariani
La gioia di Edoardo Mariani
La gioia di Edoardo Mariani
La gioia di Edoardo Mariani

atletico ascoli

1

aZZURRA COLLI

0

Atletico Ascoli (4-3-3): Albertini; Marucci, Casale, Lanza, Natalini (14’st Felicetti); Petrucci (20’st Giovannini), Gabrielli, Ambanelli (37’st Mariani Gibellieri), Nunez (25’st Galli), Vechiarello, Mariani. A disp.: David, Nicolosi, Di Matteo, Traini, Raffaello. All.: Giandomenico

Atletico Azzurra Colli (4-3-1-2): Marani; Santoni (6’st Toscani), Sosi, Filipponi, Vallorani; Alfonsi (26’st Ciabuschi), Rozzi, Cancrini (6’st Ingredda); Iachini (6’st Giorgio); Del Marro, Filiaggi (29’st Renzi). A disp. Capriotti, Albanesi, Spadoni, Zadro. All. Amadio

Arbitro: Salvatori (Macerata)

Rete: 36’pt Mariani

Note. Spettatori 500 circa. Ammoniti: Casale (AA), Filipponi (AC)

L’Atletico Ascoli batte i ‘cugini’ dell’Atletico Azzurra Colli e approda alla finale playoff del Campionato di Eccellenza. L’avversario sarà la Jesina che ha battuto 1-2 il Fossombrone. L’Aletico Ascoli ha capitalizzato al massimo il gran gol del solito Edoardo Mariani (il migliore in campo e talento davvero sprecato in Eccellenza) realizzato a nove minuti dalla fine della prima frazione di gioco. L’Azzurra Colli da parte sua è sembrata un po’ appagata dal grande risultato ottenuto domenica con la qualificazione ai playoff, ma non ha mai rinunciato a provare almeno a pareggiare per portare il match ai supplementari. Partita subito vivace con Petrucci che dopo un uno-due con Nunez scalda i guanti a Marani. Al 21’ lancio perfetto di Gabrielli che premia il taglio di Edoardo Mariani, il tiro viene deviato dal portiere del Colli sulla traversa. Sul corner colpo di testa di Natalini con palla che esce di poco. Al 36’ i padroni di casa trovano il gol: lancio di Vechiarello, Mariani scappa via a Sosi e deposita in rete. Al 42’ ancora lo scatenato Mariani chiama il portiere Marani ad un intervento prodigioso.

La ripresa si apre ancora con un bel tiro a giro del nuovo entrato Lion Giovannini con la palla che esce di poco. Alla mezzora ancora Mariani dopo una fuga sulla destra prova a raddoppiare, ma Marani risponde alla grande. Dopo 5 minuti di recupero l’arbitro Salvatori di Macerata chiude le ostilità con l’Atletico Ascoli che guadagna la finale regionale playoff. Per l’Azzurra Colli nessun rimpianto. "Una grande prova d’orgoglio – ha commentato mister Peppino Amadio – contro un avversario superiore. Nulla da rimproverare ai ragazzi per una partita giocata col cuore e una stagione comunque da incorniciare. Voglio ringraziare il pubblico di Colli che è venuto ad incitarci".

Valerio Rosa

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?