E’ ripresa l’attività anche delle formazioni picene e fermane di pallavolo maschile e femminile. La massima espressione nel torneo femminile sarà rappresentata dalla Volley Angels Energia 4.0-De Mitri Porto San Giorgio del nuovo presidente Sandro Benigni che debutterà il 9 ottobre in Serie B1 e disputerà le proprie gare casalinghe al PalaSavelli. Nel torneo...

E’ ripresa l’attività anche delle formazioni picene e fermane di pallavolo maschile e femminile. La massima espressione nel torneo femminile sarà rappresentata dalla Volley Angels Energia 4.0-De Mitri Porto San Giorgio del nuovo presidente Sandro Benigni che debutterà il 9 ottobre in Serie B1 e disputerà le proprie gare casalinghe al PalaSavelli. Nel torneo maschile invece i fari saranno tutti puntati sulla Videx Grottazzolina che affronterà di nuovo il campionato di Serie A3. Per quanto riguarda invece la Serie B2 femminile ci sarà ancora la Centrodiesel Pagliare che debutterà nel nuovo torneo il 16 ottobre nel derby contro la Corplast Corridonia. In serie C e D invece sono da poco riprese le attività in palestra ad Ascoli, San Benedetto, Monte Urano, Torre San Patrizio, Offida, Comunanza e Amandola. In attesa di nuovi protocolli anti Covid-19 le società sono tornate al lavoro e alla fine del mese dovrebbe essere reso noto il calendario della Coppa Marche. Intanto, l’ASD Pallavolo Ascoli ha annunciato che la palleggiatrice Jazira Panichi giocherà nella stagione 2021-22 nella serie C con la maglia della blasonata Lardini Filottrano. Dopo essere cresciuta nella Libero Volley, Jazira negli ultimi tre anni è stata pilastro della serie D Femminile della Pallavolo Ascoli. Nel prossimo campionato regionale avrà modo di mettere in luce le sue doti! Anche la Sibillini Amandola ha ripreso ad allenarsi. E’ stato confermato l’organico che ha condotto una stagione 2020-21 ad altissimo livello mostrando grande compattezza e attaccamento alla maglia. Confermatissimo anche il coach Giuseppe Cupelli che ha saputo valorizzare le doti di tutte le ragazze, creare un gruppo-squadra unito e ottenere risultati insperati ad inizio stagione. L’obiettivo societario, sarà quello di ripetere la stagione passata e di valorizzare qualche atleta del vivaio.