Il rompete le righe della società bianconera, arrivato informalmente al triplice fischio di Ascoli-Benevento, è stato ufficializzato ieri da una nota della società: "Con la disputa dell’ultima giornata di campionato, culminata con la salvezza, va in archivio la stagione sportiva 20192020 – si legge nella comunicazione del club – Una stagione sofferta, impegnativa, avvincente sul campo, ma fuori decisamente difficile per tutti, con il Covid che ha scombussolato abitudini e vite di ciascuno. Non è stato possibile festeggiare insieme un traguardo, che fino a qualche settimana fa era diventato sempre più complicato raggiungere, ma l’augurio è che presto, anzi prestissimo, gli spalti del Cino e Lillo Del Duca tornino a ruggire per i bianconeri. Da oggi la squadra è ufficialmente in vacanza, ma c’è già alle porte l’inizio della preparazione al campionato 20202021, il ventiquattresimo dell’Ascoli in serie B". Dunque va a tutti gli effetti in archivio la ventitreesima stagione della società bianconera: da oggi si guarda al futuro.