Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 mag 2022

Porto d’Ascoli, beffa nel finale Col Castelnuovo Vomano è pari

Padroni di casa in vantaggio con Spagna. Nel recupero. la rete degli ospiti

12 mag 2022
Ciampelli, tecnico del Porto d’Ascoli, è stato espulso alla fine del primo tempo
Ciampelli, tecnico del Porto d’Ascoli, è stato espulso alla fine del primo tempo
Ciampelli, tecnico del Porto d’Ascoli, è stato espulso alla fine del primo tempo
Ciampelli, tecnico del Porto d’Ascoli, è stato espulso alla fine del primo tempo
Ciampelli, tecnico del Porto d’Ascoli, è stato espulso alla fine del primo tempo
Ciampelli, tecnico del Porto d’Ascoli, è stato espulso alla fine del primo tempo

porto d’ascoli

1

castelnuovo vomano

1

(4-3-3): Testa 7; Petrini 7, Passalacqua 6.5, Sensi 6.5, Pasqualini 7; Rossi 7, D’Alessandro 7, Evangelisti 7; Verdesi 7, Spagna 7 (26’ st Clerici 6), Pietropaolo 6,5. A disp. Finori, Napolano, Curzi, Aliffi, Pacchioli, Marini, Dondoni, Sabatini. All. Ciampelli.

CASTELNUOVO VOMANO (4-3-3): Natale 6; Ludovici 6.5, Pulsoni 6, Emili Le. 6 (21’ st Coly 6), Sanseverino 6.5; D’Egidio 6.5, Prestianni 7, Cangemi 6; Emili Lo. 6, Bubalo 6, Foglia 6 (34’ Ragni sv). A disp. Alonzi, Scacco, Quaranta, Tondo, Campestre, Cacciola, Morelli. All. Di Fabio.

Arbitro: Vingo di Pisa 5.

Reti: 35’ Spagna, 47’ st Prestianni.

Note. Spettatori 150 circa; espulso Ciampelli al temine del primo tempo per proteste; ammoniti: Sensi, Passalacqua, Pasqualini, Rossi, Ludovici, D’Egidio, Prestianni; angoli: 2-4; recupero: 1’+4’.

Termina in parità la gara tra Porto d’Ascoli e Castelnuovo Vomano. Un pareggio amaro arrivato a due minuti dal triplice fischio, quando già i tifosi locali assaporavano la salvezza matematica. Salvezza che si può comunque dichiarare, con cinque punti sopra la zona play-out e due gare ancora da giocare. Cronaca. Al 6’ una conclusione di Sanseverino viene prontamente respinta da Testa con i piedi. Al 25’ Spagna si invola tutto solo dalla trequarti, ma dal limite spara alto. Al 35’ arriva la rete del Porto d’Ascoli: Rossi recupera palla e la passa a Pasqualini, che serve Spagna, il pirata biancoceleste ‘orange’ non sbaglia e la butta dentro, siglando la sua decima rete stagionale. Sul finale del primo tempo il clima si scalda e l’arbitro comincia ad estrarre un cartellino dietro l’altro, fino ad espellere Ciampelli che entra in campo durante l’intervallo per fare da paciere. Al 59’ Spagna serve Rossi, che dal limite si vede dire no da Natale. Al 61’ Passalacqua devia in corner una conclusione dall’area di capitan D’Egidio. Al 67’ Testa miracola su una conclusione del neo entrato Coly. Al 79’ ci prova Clerici, ma Natale blocca. Al 92’ D’Egidio scodella verso l’area, sponda di testa di Bubalo verso Prestianni che la mette dentro.

"Stavo andando a riprendere i miei calciatori che stavano parlando con l’arbitro – spiega sull’episodio della sua espulsione il tecnico di casa Ciampelli –, perché alla fine del primo tempo si era un po’ innervosita la partita e non mi ha fatto nemmeno avvicinare buttandomi fuori. È stato un errore mio, perché pensavo di andare a fare da paciere, invece sono stato espulso e questo mi costerà caro, perché a Vasto sarò in tribuna, e spero di avere solo una giornata di squalifica". "Diventa determinante la gara con il Montegiorgio – commenta invece mister Di Fabio – se vogliamo salvarci senza passare per i play-out. Le dirette concorrenti hanno vinto tutte, quindi la bagarre è ancora più accesa. Io ho detto sempre ai ragazzi continuiamo ad essere sempre così che sicuramente ne verremo fuori".

Lara Facchini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?