L'ormai ex tecnico della Samb Giorgio Roselli
L'ormai ex tecnico della Samb Giorgio Roselli

San Benedetto del Tronto, 24 marzo 2019 - Ai 4 gol siglati da Granoche (doppietta), Petrella e Costantino, la Samb ha risposto fuori dal campo. Subito dopo il match, i rossoblù hanno scelto di esonerare Roselli, che è stato allontanato con un secco comunicato: «La S.S Sambenedettese Calcio comunica che l’allenatore della prima squadra, Giorgio Roselli, è stato sollevato dall’incarico. Al mister vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto in questi mesi. Nella giornata di domani verrà comunicato il nome del nuovo tecnico». Roselli lascia la Samb al 10ecimo posto, a +3 dal Teramo 11esimo e domani al suo posto potrebbe essere richiamato Peppe Magi, ancora sotto contratto con i rossoblù. In alternativa, staccato di qualche posizione, rimbalza da un po’ il nome di Pochesci, ex allenatore della Ternana, seguito pure dalla Casertana.

Fatale a Roselli è stato lo schianto con la Triestina. I rossoblù hanno retto un tempo e poi sono crollati nel secondo, dando modo a Petrella, entrato per l’infortunato Bariti, di rivoluzionare la gara servendo 2 assist e segnando il terzo gol dei quattro totali

Il tabellino

TRIESTINA-SAMB 4-0

TRIESTINA (4-4-2): Offredi; Libutti, Malomo, Lambrughi, Frascatore; Procaccio (22’s.t. Steffé), Maracchi (33’s.t. Formiconi), Coletti, Bariti (1’s.t. Petrella); Costantino (39’s.t. Hidalgo), Granoche. A disp.: Boccanera, Matosevic, Codromaz, Pizzul, Messina, Bolis, Gubellini, Marzola. All.: Pavanel

SAMBENEDETTESE (3-5-2): Sala; Celjak, Miceli, Biondi (14’s.t. Cecchini); Rapisarda, Gelonese (37’s.t. Caccetta), Bove (24’s.t. Rocchi), Ilari (24’s.t. Signori), Fissore; Di Massimo (14’s.t. Calderini), Stanco. A disp.: Pegorin, Rinaldi, D’Ignazio, Rea, Russotto. All.: Roselli

Reti: 11’s.t. Granoche, 19’s.t. Costantino, 23’s.t. Petrella, 30’s.t. Granoche

Arbitro: Daniele Rutella di Enna (Fabio Pappagallo di Molfetta e Lucia Abruzzese di Foggia)

Note: spettatori provenienti da San Benedetto circa 140. Ammoniti: 3’ Costantino, 15’s.t. Bove, 17’s.t. Libutti. Angoli 5-3. Recupero 0’, 3’