Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
2 giu 2022

Situazione sempre più difficile per la Reggina

2 giu 2022

La drammatica situazione della Reggina prosegue. Il Tribunale di Roma lunedì ha nominato De Lillo come amministratore unico del club. A lui spetterà il delicato compito di traghettare la società verso la sperata cessione. Restano soltanto una ventina di giorni disponibili per trovare una soluzione in grado di consentire ai calabresi di salvare la categoria. Il termine ultimo per l’ammissione al campionato di serie B scadrà il 22 giugno. Attualmente il passivo accumulato dagli amaranto sarebbe di 11 milioni di euro. Nella giornata di ieri De Lillo si è recato all’Agenzia delle Entrate per dilazionare i milioni di debiti. La prossima settimana invece è previsto il ritorno dell’amministratore giudiziario Perna che potrebbe agevolare l’ultimazione delle formalità burocratiche previste per favorire il passaggio agli eventuali investitori. Dopodiché saranno vagliate le situazioni degli investitori che avrebbero manifestato interesse nella rilevazione della società.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?