Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

Triana e Titone stendono l’Azzurra Colli "Nulla da rimproverarci, ora si riparte"

Per i rossoazzurri di mister Amadio una battuta d’arresto amara. Senza capitan Sosi in campo si continua a soffrire

Valdichienti Ponte

2

Atletico azzurra colli

0

VALDICHIENTI PONTE: Mallozzi, Frinconi, Cernetti, David Nasif, Borgese, Comotto, Triana, Ciccarelli, Titone, Trillini, Fioretti. A disp.: Rossi, Drudi, Colonna, Sfasciabasti, Lattanzi, Guercio, Rapagnani, Del Brutto, Papa. All.: Bolzan.

ATLETICO AZZURRA COLLI: Marani, Nervini, Cancrini, Filipponi, Vallorani, Alfonsi, Fazzini, Rozzi, Ingredda, Iachini, Santoni. A disp.: Capriotti, Toscani, Spadoni, Zandro, Gagliardi, Renzi, Giorgio, Del Marro, Filiaggi. All.: Amadio.

Arbitro: Cheppa di Biella

Reti: 10’st Triana 23’st Titone

Vittoria all’inglese (2-0) del Valdichienti Ponte sull’Atletico Azzurra Colli. Un successo che permette ai padroni di casa di agganciare momentaneamente la zona playoff, agguantando a quota 43 la Jesina, in campo ora contro l’Urbino. Al Comunale di Villa San Filippo, grazie a due colpi di testa sugli sviluppi di calci piazzati nel secondo tempo, Triana e Titone stendono la formazione picena, avanti di appena quattro lunghezze. I ragazzi di Bolzan cercheranno di confermarsi nei quartieri alti del campionato di Eccellenza domenica prossima in casa della capolista Vigor Senigallia. Per i rossoazzurri di Mister Peppino Amadio una battuta d’arresto amara ma che ci può stare. L’Atletico Azzurra Colli ancora senza capitan Sosi ha sofferto sulle palle alte la maggiore fisicità del Valdichienti. Subito un tentativo di Ingredda al 7’ con pallone a lato, poi gran tiro di Fioretti con Mariani che devia in angolo. Alla mezzora ci prova Titone ma ancora Mariani nega la gioia del gol Poi tocca all’Atletico Azzurra Colli andare vicino al vantaggio con Rozzi che dal limite manda fuori di poco. Nella ripresa subito il Valdichienti in vantaggio con un gran stacco di testa di Triana. Al 22’ ancora su angolo ci pensa Tritone a siglare il raddoppio. L’Atletico ha l’occasione per dimezzare lo svantaggio al 37’ ma la conclusione di Giorgio viene salvata sulla linea di porta da David. Amaro il commento di Mister Peppino Amadio a fine gara: "Nonostante il risultato non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi – ha amnmesso il tecnico dell’Atletico Azzurra Colli –. Abbiamo incontrato avversari di grande valore. Siamo stati poco attenti sulle due azioni del calcio d’angolo da cui sono nati il primo ed il secondo gol del Valdichienti. Archiviamo subito questa gara, domani ci ritroveremo e faremo la conta dei disponibili e domenica affronteremo la Jesina in una gara delicata ma noi in casa dobbiamo provare a vincerle tutte. Dispiace perché la squadra aveva retto bene nel primo tempo ma pare un destino che nei due turni infrasettimanali abbiamo sempre perso".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?