L'Archiginnasio diventa una discoteca (FotoSchicchi)
L'Archiginnasio diventa una discoteca (FotoSchicchi)

Bologna, 1 febbraio 2018 - Un evento unico nel suo genere, contraddistinto dall’eccezionale accostamento di arte e lifestyle e da una location da togliere il fiato come l’Archiginnasio, scrigno di arte e storia nel centro bolognese. P-Art-Y è, infatti, giunto alla seconda edizione e questa sera, per l’inaugurazione, si è tenuto un vernissage (FOTO), esclusivo e su invito, delle tre personali di Pino Pascali, Giovanni Gastel e Andrea Bianconi. La curatrice della mostra, come per il 2017, è Vittoria Coen che Luigi Sangermano di Gruppo Sangermano, organizzatore dell’evento, ha scelto nuovamente come braccio destro.

image

Una cupola metallica e trasparente troneggia nel cortile dell’Archiginnasio creando un inevitabile contrasto tra antico e moderno.. La serata, organizzata  da Class Exclusive del gruppo Sangermano e da Laurent Perrier, ha visto avvicendarsi innumerevoli invitati che sono stati intrattenuti da un aperitivo e dall’inconfondibile dj set di PAPA Dj, resident a Montecarlo.

ARTE FIERA / Ecco il nostro speciale

Sempre questa sera, dalle 21.30, nelle stesse sale dove sono esposte le opere prenderà il via Party by Night, con cocktail bar, aperitivi, cena a buffet. Alla consolle Marco Ossanna Vdj. Party by Night sarà riproposto ogni sera fino a domenica 4 febbraio dalle 19 all’1 del mattino, di volta in volta con diversi protagonisti della scena musicale internazionale.

Venerdì 2 febbraio Papa Dj sarà accompagnato dalla live singer Monika Kiss, che sarà al fianco del Dj Alfred Azzetto anche sabato 3 febbraio. Domenica 4 l’opening è affidato a Warehouse, seguito da Aaron Tesser e da Umberto Smaila con la sua band. Sempre nella giornata di domenica è previsto anche un brunch, su prenotazione, proposto dallo chef Maradona Youssef.

Per partecipare agli eventi di Party By Night è necessario prenotare mandando una mail a info@p- art-y.it oppure chiamando il numero 333.7911780.