L'albero di Natale comparso questa mattina in piazza del Nettuno
L'albero di Natale comparso questa mattina in piazza del Nettuno

Bologna, 26 novembre 2019 - Nuova luce alle Torri, anzi alla torre Asinelli. Anni dopo la cascata di lucine che scendevao dalla cima fino al torresotto, Ascom ha deciso di regalare alla città una nuova illuminaizone natalizia che verrà accesa venerdì 29 alle 19. La decorazione - realizzata con la collaborazione di Comune e Soprintendenza - è stata realizzata con luci led a basso consumo colorate. Ci sarà "una dissolvenza morbida con colori prestabiliti che richiamano il Natale, intervallata da un movimento d’intensità dinamico delle luci colorate. L’effetto ottico unico e suggestivo sarà capace di suscitare forti emozioni, coinvolgendo i bolognesi ed i tanti turisti che sono previsti in arrivo per il Natale", promette Ascom.

La luci colorate resteranno accese fino all'Epifania. "Siamo felici di aver realizzato questo intervento perché siamo sicuri che sarà gradito a tanti bolognesi e turisti. A loro con Luci e Colori per la Torre degli Asinelli auguriamo di trascorrere le festività natalizie con gioia e serenità” dichiara Enrico Postacchini, presidente Confcommercio Ascom Bologna.

Sabato 30 novembre alle 17,30, poi, colora di Natale anche il resto del centro: in piazza Nettuno, il sindaco di Bologna Virginio Merola accenderà le luci di Natale, comprese le attese luminarie dedicate a Cesare Cremonini in via D'Azeglio. E sabato  prenderà vita anche l'albero di Natale di piazza Nettuno. Ci sarà anche il sindaco di Lizzano in Belvedere, Mauro Ballerini,  che ha inviato a Bologna il gradito regalo. 

false

L'albero (foto), arrivato nella notte, è stato infatti donato dalla frazione La Ca' del Comune di Lizzano, in collaborazione con l'Unione dei Comuni dell'Appennino bolognese, nell'ottica di un progetto di promozione turistica più ampia che guardi anche al territorio della montagna. L'albero è un abete di Douglas di circa 16 metri e sarà addobbato con decorazioni di microluci led bianco caldo, avvolte attorno ai rami, e con sfere di colore rosso, oro e argento del diametro di circa 25 centimetri. La cima dell'albero sarà illuminata da una stella, sempre con microluci led bianco caldo effetto flash.

Da giovedì fino a domenica l'Appennino sarà in piazza: l'associazione Montagnamica, ente gestore della Strada dei Vini e dei Sapori Appennino Bolognese, allestirà in piazza Maggiore un piccolo villaggio con stand di promozione turistica per far conoscere le bellezze dell'Appennino bolognese, le opportunità di turismo e i prodotti tipici dell'enogastronomia locale.