Bologna, l'Arena Puccini in una foto d'archivio (Schicchi)
Bologna, l'Arena Puccini in una foto d'archivio (Schicchi)

Bologna, 2 luglio 2020 - Domenica 5, alle 21.45, si riaccende lo schermo nel parco del Dopolavoro ferroviario con la prima visione della commedia francese L’anno che verrà. Estate: è tempo di Arena Puccini. Solo la seconda guerra mondiale aveva interrotto le sue attività. Costruita nel 1935 per la lirica e la prosa, l’Arena Puccini, nel dopoguerra, diventata soprattutto un cinema all’aperto come nel 2020 per il suo 85esimo anno di vita

Leggi anche Cinema piazza Maggiore 2020, programma e come prenotare

Organizzata dalla Fondazione Cineteca di Bologna, Ibc Movie e Modernissimo srl, la nuova stagione in via Serlio 25/2 illuminerà lo schermo domenica 5 con l’anteprima della commedia francese L’anno che verrà dei registi Grand Corps Malade (nome d’arte di Fabien Marsaud) e Mehdi Idir. Si prosegue fino a giovedì 10 settembre con 67 appuntamenti che riproporranno il meglio dell’ultima stagione, insieme a pellicole la cui uscita nelle sale è stata ritardata dall’emergenza sanitaria, le anteprime e anche gli incontri con gli autori per la rassegna “Accadde domani”, organizzata insieme alla Fice Emilia-Romagna.

Nel rispetto delle linee guida per “Cinema e spettacoli dal vivo” contenute nel Dpcm dell’11 giugno, le sedute dell’Arena Puccini sono state ridotte da mille a circa 400, in modo da consentire il distanziamento fisico tra gli spettatori. Da quest’anno, biglietti in vendita anche online, oltre che nel tradizionale botteghino, con assegnazione dei posti al momento dell’acquisto.

“Quest’anno abbiamo cercato di dare un’impronta ancora di più di qualità alla nostra programmazione, che offrirà una selezione delle migliori pellicole italiane e straniere distribuite nei cinema fino a febbraio – spiega il curatore, Andrea Morini della Cineteca –. Ripercorreremo così una stagione che, prima del lockdown, sembrava particolarmente felice, offrendo però, già a luglio, l’anteprima di alcuni dei film che usciranno da settembre in poi”.



Arena Puccini 2020, il programma

Rassegna 'Accadde domani'

Sono già 3 gli appuntamenti con i registi per la rassegna “Accadde domani”, che non si concluderà a luglio come negli anni passati, ma andrà avanti per tutto agosto. Sabato 11, Ginevra Elkann presenta Magari, il suo lungometraggio d’esordio tra autobiografia e fiction interpretato da Riccardo Scamarcio e Alba Rohrwacher. Il giorno dopo, domenica 12, torna per il quinto anno all’Arena Puccini il regista Ferzan Ozpetek, che incontrerà il pubblico in occasione della proiezione del suo ultimo film con Jasmine Trinca, Edoardo Leo e Stefano Accorsi La Dea Fortuna (serata promossa da Bper Banca). Domenica 19 appuntamento con un altro regista esordiente: Stefano Cipani, autore della trasposizione cinematografica del romanzo di Giacomo Mazzariol Mio fratello rincorre i dinosauri (serata promossa da Bper Banca). In programma per “Accadde domani” anche le proiezioni di Hammamet di Gianni Amelio (8 luglio), Gli anni più belli di Gabriele Muccino (15 luglio) e Martin Eden di Pietro Marcello (17 luglio).

Anteprime

Tre anche le anteprime già in calendario grazie alla collaborazione con i distributori: oltre a L’anno che verrà (Bim Distribuzione e Movies Inspired) nella serata di apertura, al parco del Dopolavoro ferroviario arriveranno in prima visione il 24 luglio la commedia della regista franco-tunisina Manèle Labidi Un divano a Tunisi (Bim Distribuzione e Movies Inspired), mentre il 28 luglio, ancora dalla Francia, la commedia degli equivoci Il meglio deve ancora venire, diretta da Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte e interpretata da Fabrice Luchini e Patrick Bruel (Lucky Red).

Cinema internazionale

Sullo schermo dell’Arena Puccini si potranno vedere (o rivedere) anche i più acclamati film stranieri, a partire da quelli premiati agli ultimi Oscar: in arrivo Joker di Todd Phillips con Joaquin Phoenix (6 e 27 luglio), il bellico 1917 di Sam Mendes (9 luglio), Piccole donne di Greta Gerwig (10 luglio e 8 agosto), Parasite di Bong Joon-ho (13 e 23 luglio), C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino (18 luglio) e Jojo Rabbit di Taika Waititi (29 luglio).

Inoltre, Cena con delitto – Knives Out di Rian Johnson con Daniel Craig (7 e 16 luglio, 1 agosto), L’ufficiale e la spia di Roman Polanski (14 luglio e 2 agosto), Le verità di Hirokazu Kore’eda (20 luglio), Sorry, We Missed You di Ken Loach (21 luglio), I Miserabili di Ladj Ly (22 luglio), Un giorno di pioggia a New York di Woody Allen (25 luglio), La Belle Époque di Nicolas Bedos (26 luglio), Richard Jewell di Clint Eastwood (31 luglio), Alice e il sindaco di Nicolas Pariser (3 agosto), Il diritto di opporsi di Destin Daniel Cretton (5 agosto), The Farewell – Una bugia buona di Lulu Wang (6 agosto) e Ritratto della giovane in fiamme di Céline Sciamma (7 agosto).

Modalità di accesso

La platea ha sedute numerate e i posti vengono assegnati al momento dell’acquisto del biglietto. Il sistema può assegnare posti contigui ai componenti di uno stesso nucleo familiare. Il sistema aggiorna ad ogni acquisto la disponibilità dei posti per consentire il distanziamento degli spettatori secondo le norme in vigore.

Gli spettatori dovranno tassativamente accomodarsi nei posti assegnati. Il pubblico dovrà indossare la mascherina di protezione fino al raggiungimento del proprio posto, durante il deflusso e ogni volta che si allontanerà dalla propria seduta, ed è invitato a rispettare sempre la distanza di almeno un metro tra persona e persona.

Prezzo del biglietto

Se acquistato online (opzione consigliata): posto unico 5 euro. L’acquisto può essere effettuato fino alle 20.30 del giorno stesso della proiezione all’indirizzo https://puccini.cinetecabologna.18tickets.it/

Se acquistato alla cassa dell’Arena Puccini (aperta dalle 21): prezzo intero 6 euro, ridotto 5 euro per Over 60, clienti Bper Banca, soci Dlf, soci Coop (la tessera è individuale), soci Coop Dozza, Card Musei Metropolitani Bologna, studenti universitari, Amici Cineteca di Bologna, Agis Cinema, ragazzi fino a 11 anni, militari, Circolo Dozza A.T.C.

Punti ristoro

All’Arena Puccini sono presenti un servizio bar interno e 3 punti ristoro esterni: Pizzartist Dlf (aperto tutti i giorni dalle ore 18.00 alle 24.00; tel. 051 0078078), il ristorante Fuori Orsa (aperto da martedì a domenica dalle ore 18.00 alle 24.00; tel. 370 3330255) e Kinotto Bar (aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 24.00; tel. 051 0226000).