Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 mag 2022

Birrai Eretici 2022: la kermesse bolognese dedicata alla birra

L'evento avrà luogo al Parco del Dopo Lavoro Ferroviario da venerdì a domenica. Si paga in token: ecco come funziona

17 mag 2022
chiara dall' angelo
Cosa Fare
featured image
Al via Birrai Eretici dal 20 al 22 maggio
featured image
Al via Birrai Eretici dal 20 al 22 maggio

Bologna, 17 maggio 2022 - Più di 100 spine di birra, vini naturali di produttori indipendenti, street food di qualità, incontri, dibattiti e laboratori, attività e aree dedicate ai più piccoli: al via finalmente Birrai Eretici, dal 20 al 22 maggio, dopo due anni di assenza a causa della pandemia. Questa decima edizione del festival eretico segna un nuovo inizio volto a riscoprire inclusione e convivialità, a partire dal valore sociale e culturale della birra, per esorcizzare i recenti periodi di isolamento. 

Dove, quando e il programma 

La kermesse bolognese dedicata al mondo della birra di qualità avrà luogo al Parco del Dopo Lavoro Ferroviario in via Serlio 25, a partire da venerdì dalle 18 alle 2, per proseguire sabato dalle 16 alle 2 e terminare domenica dalle 16 a mezzanotte. 

Il programma con tutti gli incontri, laboratori e degustazioni è disponibile a questo link. 

Come Funziona il festival? 

L'ingresso a Birrai Eretici è gratuito, ma si beve solo nel bicchiere ufficiale del festival, acquistabile alle casse al costo di 5 euro. Inoltre, all'interno del festival non si paga in euro, ma solo con i token (viola o arancioni, dal valore rispettivamente di 1 e 3 euro), che è possibile cambiare alle casse. Il consiglio è quello di cambiare una cifra adatta ai propri bisogni, per fare il minor numero di file. 

Perchè i token? I token sono gettoni che permettono di avere delle file più corte agli stand a fronte di una fila solo al cambio. Per far attendere il meno possibile i partecipanti, sono previsti più punti cassa e alcuni addetti che gireranno per il parco per cambiare "al volo".

Inoltre, è possibile acquistare un kit che comprende i gettoni e il bicchiere sul sito dell'evento, per poi ritirarli allo stand, saltando così la fila. 

Cosa vi aspetta

Al centro del festival, il mondo dei pub e le loro anime, i publican. Saranno dodici i locali presenti quest’anno, con oltre 100 spine di birra attive.

Ma non ci sarà solo birra. Durante i giorni dell’evento, infatti, sarà attivo anche un Wine Corner dedicato al mondo dei vini naturali di produttori locali e non, selezionati con la collaborazione de Lortica, con buona probabilità di poter fare due chiacchere con i produttori stessi. 

Sarà poi possibile togliersi la fame con street food di alta qualità e partecipare ai numerosi incontri e degustazioni in programma. Il tutto, senza dimenticare i più piccoli, che come sempre potranno divertirsi con laboratori e attività dedicate. Infine, durante il festival sarà presente anche un mercatino di piccolo artigianato, il Mercatino Eretico, in cui gli artigiani mostreranno le loro creazioni, con la possibilità di comprare direttamente da loro.

Aggregazione e divertimento saranno i protagonisti della manifestazione, certo, ma senza dimenticare cultura e conoscenza: non mancheranno incontri e laboratori improntati a uno sguardo laico sul tema delle fermentazioni, a base di cereali e non, e sulle declinazioni brassicole più inaspettate.

Sabato, alle ore 18, sarà la volta di Eroi dei due mondi, un incontro con alcuni produttori che vivono a cavallo tra due mondi fermentativi e ne esplorano le contaminazioni (ore 17:30). Domenica, invece, è previsto un pranzo eretico dove vino e birra incontreranno la cucina di Merlino il mago della farina, in una sfida all'abbinamento più riuscito. 

I pub coinvolti 

Ci saranno non solo pub provenienti da Bologna, come l'Harvest Pub, Lortica, Il Punto, Storie di Pinte, Ranzani 13, La Frasca, AstralBeers e Madama Beerstrò, ma anche da fuori, come Xander Pub (di Brescia), Di Sana Pinta (di Pesaro) e Old Spirit Football Pub (di San Benedetto del Tronto).

Per quanto riguarda il cibo, invece, sarà fornito da Storie di Pinte, Ranzani 13, Merlino Il Mago della Farina, Ciao Kebab e Tito Sport.


 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?