Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 mag 2022

Bologna, la carica di club e locali. Torna il Botanique in Filippo Re

Show e serate nelle discoteche, si punta sugli spazi en plen air: da ’Summer’ a ’Sunshine Superheroes’. Tra gli ospiti artisti internazionali

20 mag 2022
benedetta cucci
Cosa Fare
Gli spazi del ‘Botanique’ al giardino Filippo Re, in una foto che risale a prima della pandemia
Gli spazi del ‘Botanique’ al giardino Filippo Re, in una foto che risale a prima della pandemia
Gli spazi del ‘Botanique’ al giardino Filippo Re, in una foto che risale a prima della pandemia
Gli spazi del ‘Botanique’ al giardino Filippo Re, in una foto che risale a prima della pandemia
Approfondisci:

Bologna Estate 2022, tutti gli eventi in programma

Così come Estragon, che celebra la stagione calda con un grande ritorno, Botanique , per anni magica location estiva in una zona della città un po’ solitaria: dal 17 giugno al 23 luglio, in via Filippo Re, laterale di via Irnerio, tornano i concerti, le birrette, i truck e gli stand con cibo per tutti i gusti. Arriveranno a suonare sul palco Manuel Agnelli, Supergrass, Rovere, 99 Posse, Immanuel Casto, dEUS e tanti altri, con biglietti che oscillano tra i 10 e i 30 euro.

Non ci sarà invece BologninAlive al Parco di Villa Angeletti, poiché Estragon si è aggiudicato il bando per la tettoia Nervi, piazza intitolata a Lucio Dalla, dove da metà luglio al 2 ottobre ci saranno attività tutti i giorni in tandem con il Comune dove, dalla mattina alla sera, la sfera musicale sarà all’insegna della World Music.

Risponde presente all’appello, invece, il Locomotiv in zona Dlf, che nei due anni di pandemia ha dettato una via sperimentale alla ripresa dei live. Qui l’estate si chiama ‘Sunshine Superheroes’ e vede il suo primo appuntamento festivaliero con Express Festival, che inaugura il 25 maggio all’ Arena Puccini con June of 44 e Yaguar, per continuare il 5 giugno con Bikini Kill e Big Joanie. Rimangono poi attesi, il 7 giugno, i Fontaines D.C da Dublino.

Anche il Covo di viale Zagabria diventa Summer e apre con la band inglese Penelope Isles il primo giugno nel cortile del Casalone, dove passeranno live act italiani ma anche tanti protagonisti internazionali. Un nome? Il collettivo Thru Collected, artisti indipendenti che lavorano insieme (Alice, Altea, Sano e Luky Lapolo) attesi il 10 giugno: non mancherà musica, video e design, con l’intenzione di rispettare l’essenza dei loro posti e le loro esperienze. TOPS, invece, saranno protagonisti il 13 giugno: si tratta di una delle band underground più influenti dell’ultimo decennio, capace di aprire uno spazio alla musica pop sofisticata nel mondo indipendente. Il 14 giugno è la volta di The Black Lips, mentre il 19 giugno quella dei The KVB, band che segue la traiettoria dell’ attraversamento di tanti generi e stili musicali.

Infine il 3 luglio, Kevin Morby, amatissimo cantautore indie folk americano, presenterà l’ultimo album ’This Is A Photograph’.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?