La cantante Cristina Zavalloni (FotoSchicchi)
La cantante Cristina Zavalloni (FotoSchicchi)

Bologna, 2 aprile 2020 Misure prorogate e si parla ancora di quarantena. Ma come sempre, anche per questo fine settimana, non mancheranno gli appuntamenti culturali fruibili direttamente da casa propria.

Ogni giorno, dalle 18 alle 23, continua l’appuntamento con la striscia quotidiana de #LACULTURANONSIFERMA in diretta sul sito di Emilia-Romagna Creativa o su LepidaTv. Per sapere esattamente le proposte della serata, basterà tenere monitorato il sito di Emilia-Romagna Creativa giorno per giorno.

Anche il portale Agenda Cultura del Comune di Bologna, da quando è iniziata la quarantena, propone solo gli spettacoli, i concerti e gli eventi fruibili da remoto nel rispetto del DPCM. Aggiornato quotidianamente è un punto di riferimento per scegliere come trascorrere le proprie giornate.

Di seguito alcune proposte per questo fine settimana.

WEEKEND DI MUSICA

Jazz a Domicilio -La Maratona del Jazz
partire da martedì 31 marzo l’appuntamento diventa quotidiano: un concerto al giorno in live streaming, a orari variabili di pomeriggio o sera, che direttamente dalle case dei jazzisti viene trasmesso sulle pagine Facebook del Bologna Jazz Festival e del Camera Jazz & Music Club, sui canali regionali di #laculturanonsiferma e su EmiliaRomagnaCreativa, sul circuito di LepidaTV
venerdì 3 aprile ore 21:30 Cristina Zavalloni, voce - Cristiano Arcelli, sax;
sabato 4 aprile ore 22:30 Diego Frabetti, tromba - Chiara Pancaldi
domenica 5 aprile ore 21:30 Alessandro Altarocca, pianoforte

#iorestoacasa e #suono per te!
un progetto di Musica Insieme e Divertimento Ensemble dedicato ai talenti Under 30
musicisti europei o residenti in Europa nati dopo il 17 marzo 1990 che possono scegliere una o più composizioni per strumento o voce scritte dalla seconda metà del Novecento ad oggi, la cui durata complessiva non deve superare i 15’.
Una registrazione al giorno, tra quelle inviate, viene pubblicata sul sito di Divertimento Ensemble e condivisa sui canali social di Musica Insieme fino a giovedì 30 aprile. È possibile inviare più di una registrazione. Agli interpreti pubblicati sul web è riconosciuto un compenso simbolico di 60 euro.

Giovanni Battista Martini e il suo tempo
Fino al 15 aprile, tutti i lunedì, mercoledì e venerdì alle ore 23 la trasmissione L'Arpeggio presenta 11 puntate che raccontano la vita del frate francescano, Giovanni Battista Martini, maestro di Mozart a Bologna.

La Mattinata al Teatro Comunale inizia alle 11 di sabato con l’appuntamento in streaming su YouTube di Don Giovanni Mozart, messo in scena il 15 dicembre 2018.























Biblioteche online, come iscriversi in Emilia Romagna

LA CULTURA A CASA PROPRIA

#teatridivicinanza
Costruire uno storytelling di memoria condivisa è questo l’obiettivo del progetto lanciato da ATER Fondazione che invita le persone a inviare una storia su un proprio ricordo legato al teatro a teatridivicinanza@ater.emr.it, oppure con un messaggio o un commento sulla pagina FB del Teatro Laura Betti entro il 30 aprile 2020.

Lettura recitata in 14 puntate de L’isola del tesoro di Robert Stevenson
Per 14 giorni consecutivi, a partire da sabato 28 marzo 2020 alle ore 14.30 viene resa disponibile una delle puntate registrate di 30 minuti, sul sito fondazione.irisceramicagroup.it e sul canale YouTube di Iris Ceramica Group.

Parole per noi
Da domenica 29 marzo, ogni giorno alle 12 sui social dell'Università di Bologna per ascoltare, attraverso grandi artisti del cinema e del teatro, verranno presentate al pubblico le voci di pensatori e poeti classici che parlano al nostro presente.

I musei in LIS
Il museo della Certosa, il Mambo, il museo Morandi, quello Archeologico, del Risorgimento e il museo del patrimonio Industriale aprono le porte alla lingua dei segni. Nella sezione Video del sito dell’Istituzione Bologna Musei sarà possibile accedere a una serie di video in LIS (lingua dei segni), con sottotitoli, che raccontano la formazione e le collezioni di alcune sedi dell’Istituzione.

CINEMA

Fondazione Cineteca di Bologna
Consigli per giovani cinefili #4
Ogni settimana, la fondazione propone un film e cinque buoni motivi per cui i giovani cinefili contemporanei dovrebbero (ri)scoprire un grande classico della cinematografia mondiale. E per questo quarto appuntamento è stato scelto Sergio Leone e il suo Per un pugno di dollari