Cosmoprof 2019
Cosmoprof 2019

Bologna, 14 marzo 2019 - Il reame di Cosmoprof ha aperto i battenti (FOTOquesta mattina, alle 9.30, a BolognaFiere. Già dalla prima ora di fiera i padiglioni era straripanti di ospiti e professionisti del settore che, tra un selfie e un video, si sono immersi nel mondo del beauty per scoprire tutte le novità del 2019. Cosmoprof WorldWide è la fiera dedicata alla bellezza a 360 gradi che sarà aperta al pubblico domani (madrina al taglio del nastro la giornalista Simona Branchetti)  fino a lunedí, dalle 9.30 alle 18.30 con accesso da Piazza della Costituzione 5. In attesa del taglio del nastro di domani oggi ha preso il via Cosmopack, alla presenza di Antonio Bruzzone, direttore generale di BolognaFiere.

LEGGI ANCHE Cecilia Rodriguez e il make-up per la bella stagione

L’area dedicata al packaging, da quest’anno è ancor più sostenibile per l’ambiente. “All’interno del padiglione 19 c’è ad esempio NoCo (No Compromise), il cosmetico per capelli interamente prodotto dalla Factory allestita nel salone e di plastica riciclata (VIDEO). Questo prodotto hair care di altissima qualità è creato grazie alla collaborazione tra Aliplast, società del gruppo Hera. Ne parla, infatti, Carlo Andrioli, ad di Aliplast che, con orgoglio, racconta: “siamo contenti di essere al Cosmoprof nell’ambito di un’edizione che ha voluto mettere al centro il tema della sostenibilità”.

URBANCARE Shampoo a secco profumo ‘unicorno’

Tanti i settori aperti da oggi dedicati al mondo della cosmesi e della profumeria: per la precisione i padiglioni 14, 16, 16a, 19, 21, 22, 22a, 26, 29a, 29b, 34. Piastre per capelli  portatili, cere glitter, maschere rivitalizzanti e chi più ne ha più ne metta. Prodotti innovativi quindi ma anche la possibilità per il pubblico di testare  in prima persona alcuni trattamenti: al padiglione 22, nel blocco b58, Invitalis offre ad esempio ai curiosi la possibilità di testare il ‘knetmassage’, un accessorio elettrico rivoluzionario per massaggiare i punti dolenti del collo, delle spalle o della schiena. Mentre al padilgione 14, da Astra (blocco d26) il make up artist Daniele Batella, durante vari momenti della giornata, si esibirà in una live performance di make up artist. Infine, per un’esperienza sensazionale, al padiglione 26, nel blocco a59, lo stand belga Curasano farà provare, gratuitamente, a chiunque sia interessato, lo spray auto abbronzante che asciuga in pochi secondi e dura fino a sette giorni.

image

Tra le tante novità di quest’edizione di Cosmoprof c’è poi la mostra ‘Leonardo genio e bellezza’, al Centro Servizi, dove, in occasione dei 500 anni dalla scomparsa dell’artista. Qui è possibile visionare le riproduzioni dei codici con gli studi di Da Vinci sulle più importanti tecniche di estrazione, in uso ancora oggi per fragranze. Infine, nel mezzanino tra i padiglioni 21 e 22, il ‘Tarí’, polo produttivo e fieristico, con oltre 400 aziende, di gioielleria, oreficeria e preziosi. Per quanto riguarda i biglietti: acquistandoli online si avrà uno sconto del 40% sull’ingresso (ingresso di un giorno 40 euro online, 65 euro alla cassa; ingresso due giorni 55 euro online, 80 euro alla cassa; ingresso tre giorni 75 euro online, 95 euro alla cassa; ingresso quattro/cinque giorni 100 euro online, 110 alla cassa).