Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

Eventi Bologna, cosa fare nel weekend del 13, 14 e 15 maggio 2022

Con il caldo bolognese, tornano gli appuntamenti nei parchi della città. E con l’Art City Night, palazzi e piazze si riempiono di mostre e installazioni fino a tarda notte 

eva saldari
Cosa Fare
Italian singer Dargen D'Amico performs on stage at the Ariston theatre during the 72nd Sanremo Italian Song Festival, in Sanremo, Italy, 05 February 2022. The music festival runs from 01 to 05 February 2022.   ANSA/ETTORE FERRARI
Dargen D'Amico

Bologna, 13 maggio 2022- Continuano gli appuntamenti di Art City Bologna 2022, la kermesse che diffonde per le vie della città mostre, installazioni temporanee e performance, con artisti internazionali e nostrani. Il festival arriverà al suo apice sabato 14 maggio con l’Art City White Night, giorno in cui gli spazi espositivi resteranno aperti al pubblico fino a tarda notte. 

Abbondano anche questa settimana - per la gioia dei più giovani - gli eventi serali e notturni con musica dal vivo, che con la bella stagione tornano ad essere anche all’aperto, nei parchi e nei giardini.

Immancabili le rassegne teatrali (con musica e danza) per grandi e piccini. Ecco cosa fare sotto le due torri questo fine settimana. 

Approfondisci:

Parata Par Tot Bologna, programma percorso e orari

Venerdì 13 maggio

Musica 

Dargen D’Amico

Classe 1980, ha partecipato all’edizione 2022 del Festival di Sanremo con ‘Dove si balla’, ma nella scena hip hop milanese (e non solo) è noto ormai da molto più tempo. Venerdì 13 maggio ‘si balla’ all’Estragon (via S. Serlio 25), dalle 21. Biglietti a 25 euro. 

Baraccano, Casa delle Associazioni

Il Complesso del Baraccano si trova a pochi passi dai Giardini Margherita, in via Santo Stefano 119. Centro Aics durante tutto l’anno, d’estate il giardino del Baraccano ospita un ricco cartellone di eventi all’aria aperta, dedicati ai giovani. Questo venerdì sarà il turno di ‘Link Back in Town’, per una serata a suon di techno. In consolle ci saranno Soul Boy, Gas e Roger. L’evento inizia alle 21, ingresso gratuito. 

Gomma

‘Zombie Cowboys’ è il terzo album del gruppo casertano. I Gomma sono Ilaria, Giovanni, Matteo e Paolo e suonano un post punk cupo ed emotivo, ricco di suggestioni nineties. Saranno sul palco del Covo Club, viale Zagabria 1, alle 22. Ingresso a 12 euro con tessera Hovoc. 

Teho Teardo

‘Ellipses dans l’harmonie, Lumi al buio’, il nuovo disco di Teho Teardo sarà di nuovo sui palchi di tutto lo stivale. ll tour, che vedrà coinvolte, insieme a Teho Teardo, le violoncelliste Giovanna Famulari e Laura Bisceglia e la violista Ambra Chiara Michelangeli, farà tappa al Locomotiv Club, via S. Serlio 25. Lo spettacolo inizierà alle 21.30 (apertura porte alle 20.30) ed ha un costo di 18 euro con tessera Aics. 

Fawda, presentazione del nuovo disco

Abou Maye è uno dei progetti vincitori del bando Nuove Produzioni Musicali 2020 promosso da Bologna Unesco City of Music e realizzato con il contributo del Comune di Bologna. Il progetto musicale dei Fawda, nato a seguito di viaggi in Africa e nuove sperimentazioni sonore, sarà presentato alla Scuola Popolare di Musica Ivan Illich , via Giuriolo 7, alle 20. Verrà anche proiettato un cortometraggio di presentazione. Evento gratuito. 

Link Academy: Immersione

Al Tank, Serbatoio Culturale, via Emilio Zago 14, è in programma una serata di contest, workshop, masterclass, jam session, dj set con Acidzab, Andrea Benedetti, Dj Vietnam, Treega. Ingresso a 10 euro con tessera Aics, dalle 21. 

Sghetto Club, Jazz Friday

Il Venerdì Jazz dello Sghetto Club (via Zao 16) sarà con ospiti nazionali e internazionali. Si esibirà il Valerio Pontrandolfo quartet, poi seguirà una jam aperta al pubblico. Un'occasione unica per ascoltare e suonare assieme ai jazzisti della scena. L’ingresso ha un costo di 4 euro con tessera Arci. Apertura porte alle 21. 

Spettacoli 

Comizi D’amore #Università 

Sul palco del Teatro del DAMSLab, venerdì 13 maggio alle ore 20, Comizi d’amore#Università, esito scenico dell’omonimo laboratorio, riservato agli studenti dell’Università di Bologna, condotto da Enrico Baraldi e Nicola Borghesi di Kepler 452.Il progetto ha coinvolto 19 studenti dell’Università di Bologna e 4 studentesse ucraine dell’Università di Kiev, attualmente rifugiate in Italia. L’evento sarà presso il DamsLab Teatro, piazzetta Pasolini 5, alle 20. Ingresso gratuito, obbligatoria la prenotazione online. 

Il paradiso perduto

Questo nuovo lavoro del Teatro La Ribalta riflette sui limiti morali ed etici della scienza, tratto da ‘Frankenstein’ di Mary Shelley.Un uomo viene creato artificialmente dal dott. Victor Frankenstein sfidando le leggi dell’epoca. Le buone intenzioni che lo guidano, salvare l’uomo dalla morte e dalla malattia e sollevarlo dal dolore della perdita, falliscono. La creatura non è come il Dottore se l’era immaginata e non corrisponde al modello umano del tempo. Sarà al Teatro Arena del Sole, via Indipendenza 44, alle 21.30. Biglietti a 10 euro (ridotto a 8). 

La classe 

Dodici persone adulte nei banchi di una vecchia aula scolastica: persone ormai trapassate in una sorta di limbo tornano nel luogo dove hanno trascorso i giorni dell’infanzia. Agli attori di Arte e Salute è affidato il compito di portare in scena questa rappresentazione al Teatro delle Moline (via delle Moline 1). Lo spettacolo inizierà alle 21, biglietti a partire da 7.50 euro.

Mostre 

Tino Sehgal 

Art City Bologna è un progetto che, a partire dall’edizione del 2018, invita il pubblico a immergersi in vere e proprie opere d’arte viventi. Per l’edizione 2022 è stato invitato Tino Sehgal, uno degli artisti più radicali che siano emersi negli ultimi anni, Leone d’Oro all’Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia nel 2013. Le sue opere sono autentiche sculture viventi, coreografie di persone in movimento che generano situazioni insolite, a volte surreali, con cui il pubblico è invitato a confrontarsi. L’intervento, a cura di Lorenzo Balbi, che l’artista ha pensato e ideato appositamente per Piazza Maggiore vedrà la partecipazione di 45 tra ballerini e interpreti. L’installazione sarà venerdì e domenica dalle 10 alle 19 (sabato dalle 10 alle 22). Accesso gratuito. 

Bologna: arte e leggenda, con Matilda De Angelis 

Venerdì 13 maggio, alle 16, Matilda De Angelis presenta al MAMbo (via Don Minzoni 14), in una maratona esclusiva, le sei puntate della serie televisiva, produzione originale Sky Arte, ‘Il mio nome è leggenda’, ideata e realizzata da Bottega Finzioni. A seguire renderà omaggio a Giorgio Morandi visitando le sale del Museo Morandi e lo studio dell'artista a Casa Morandi. Evento gratuito. 

LM ZF, Tales

Due collettivi di artisti per la prima volta insieme nello stesso spazio, Lele Marcojanni e ZimmerFrei presentano i loro più recenti progetti di videoinstallazione, entrambi alla ricerca di un nuovo rapporto tra documentazione e narrazione, interpretazione della realtà e rapporto con lo spettatore. L’installazione sarà presso il Dispositivo di Arti Sperimentali, via del Porto 11, dalle 16 alle 20. 

Simone Pellegrini: Quinta Calma

La nuova soluzione visiva per la Porta del Sì (Atelier Sì, via San Vitale 69) sarà firmata da Simone Pellegrini e sarà inaugurata,  come parte integrante dell’installazione visiva ‘Quinta calma’, venerdì 13 maggio alle ore 18.00 nell’ambito di Art City Bologna 2022. 

Sabato 14 maggio 

Musica 

Urbana Project, DumBo

Sabato sera saliranno sul palco della Baia, via Casarini 19, ben quattro artisti: si tratta di Arssalendo e Franek Windy, accompagnati da Dj Zeta e Dj Samoa. Le esibizioni iniziano alle 22 circa, ma gli spazi del DumBo si animano già di pomeriggio con ‘Urbana – Underground Art Project’ un progetto artistico che mira a ripopolare lo scalo ferroviario bolognese del Ravone e restituirgli la sua identità di spazio propulsore di cultura urbana. Ingresso gratuito con registrazione online obbligatoria.

  Electropical con Pu.Ba.La Selectors e S’ambarcamo

Immaginate un’estate in anticipo: il Mercato Sonato (via Tartini 3) con gente che balla, le camicie a fiori, i cocktail freschissimi e la musica che fa sudare. Quale musica? Pu.Ba.La. Selectors è un collettivo di tre Djs impegnati a promuovere eventi in cui riscoprire i ritmi profondi e ancestrali di diverse culture e aree geografiche: l’Africa, l’America Latina, il Mediterraneo. Il loro infinito arsenale di pura discoteca tropicale é fatto di soul, funky, cumbia, forrò, soukous, highlife, funanà, samba. Ingresso gratuito dalle 19 alle 21 (poi ha un costo di 5 euro). Obbligatoria la tessera Arci.  

Frida nel Parco

Per l’Art City white night 2022, il Parco della Montagnola, via Irnerio 3, ospita il dj set di Dj Andy Smith, con musica nera (e dintorni). Sarà negli spazi di Frida nel Parco (ex I gelati sono buoni). L’evento inizia alle 20 ed è gratuito. Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 0510218143.  

Covo Club

Sleap-e è Asia Martina Morabito, che, avendo poco più di vent’anni, mischia l’R&B e il Soul. Un po’ Strokes e un po’ Kokoroko, ma con una voce femminile, trascinata e imbronciata, mai cacofonica. Si esibirà al Covo Club, viale Zagabria 1, alle 22. Ingresso a 5 euro con tessera Hovoc. 

 Le Serre dei Giardini Margherita

Le Serre dei Giardini Margherita ospiteranno la quinta edizione di Capsula Design Market, un mercatino dedicato all’abbigliamento artigianale e alle creazioni ‘fai da te’. L’evento, che durerà tutto il pomeriggio, si concluderà sabato alle 19.30 con il dj set di Kin Chi Kat Live e di Luca Pasteris. Ingresso gratuito.  

Granata

Tornano le collaborazioni tra il centro culturale Granata (via San Rocco 16) e l’Atlantico Club. Sabato 14, è in programma il live set di Obeka, dalle 23, e a seguire il dj set curato da Atlantico Festival, che durerà fino a tarda notte. L’ingresso ha un costo di 8 euro con tessera Aics.  

Blues Night

La “Blues night” è dedicata all'incredibile impatto che il blues ha avuto sulla musica contemporanea. Sul palco del Teatro Auditorium Manzoni (via de’ Monari 2), si esibiranno la Tcbo Orchestra e Emma Nolde. Lo spettacolo inizierà alle 21. Biglietti a 15 euro (10 euro il ridotto).  

Spettacoli 

Kassandra

L’attrice e cantante Roberta Lidia De Stefano, diretta da Maria Vittoria Bellingeri, sale sul palco del Teatro Arena del Sole (via Indipendenza 44) con il debutto di Kassandra, un adattamento dell’omonimo testo del drammaturgo franco-uruguayano Sergio Blanco. La rassegna è in programma alle 19.30. Biglietti a partire da 8,50 euro.  

Orecchie D’Asino: DueDuo

La Fondazione Carlo Gajani (via de’ Castagnoli 14) presenta DueDuo, installazione e performance del duo Orecchie D’Asino (OD’A), composto dalle giovani artiste Ornella De Carlo e Federica Porro e curato da Luca Monaco e Giuseppe Virelli. Casa Gajani si animerà mediante un processo di ‘disseminazione artistica’ in cui installazioni sonore, proiezioni video e performance daranno vita a un dialogo a distanza. Apertura dalle 17.30 alle 24, ingresso gratuito.  

Mostre  

Art City White Night 2022

Per gli appassionati d’arte che desiderano diversificare il proprio percorso in una miriade di proposte e spazi e concentrarlo la sera di sabato 14 maggio, torna Art City White Night (link https://www.artefiera.it/progetti-speciali/progetti-in-citta/mappa-art-city-white-night/979.html) l’invasione pacifica dell’arte contemporanea in città, con mostre, performance, eventi in spazi pubblici, privati e commerciali.  

Bambini 

 Caccia al tesoro con WunderBo

Sabato 14 maggio è in programma l’ultima caccia al tesoro all'interno del Museo Civico Medievale e del Museo di Palazzo Poggi. L’evento per diventare collezionisti per un giorno, adatto a bambini e ragazzi dagli 8 anni in su. Il punto di ritrovo è in via Minzoni 4, per prenotarsi è necessario inviare una mail a info@fantateatro.it o chiamare allo 051 0395670.  

Il coccodrillo e l’elefante

In un mondo fatto solo di sassi e di sabbia, quattro fratelli, quattro bambini di nome Acqua, Aria, Terra e Fuoco correvano, saltavano e giocavano. Un giorno apparve uno strano oggetto: un pennello. Uno spettacolo per bambini da 1 a 4 anni, sarà al Teatro Testoni Ragazzi, via Matteotti 16, alle 11. Biglietti a 8 euro.  

Domenica 15 maggio 

Eddai Market

Nella piazza studio in via San Giacomo 11,il nuovo cheap market organizzato dal collettivo Split con usato, vintage, serigrafia, hand made, illustrazioni, live sets, bar popolare e cibo. Spazi aperti dalle 11 alle 23, ingresso gratuito. 

Musica e spettacoli 

 Pay to play 

Il weekend del 13, 14 e 15 maggio si tiene il ‘Pay to play’, primo appuntamento all’interno di Decentrare 2022, stagione estiva di Ekodanza. Un fine settimana di eventi performativi, una personale d’artista, un mercato d’arte e artigianato en plein air. Domenica 15 maggio sono in programma alle 11, in via del Paleotto 11, incursioni performative negli orti del Paleotto e nel parco: un incontro tra musica, danza e natura. Per attivare la performance basterà fare una donazione: monete, frutta, verdura e doni andranno bene.  

Il futuro dei menestrelli

I musicisti che affollano la pittura europea dal medioevo fino all’inizio del ‘500 sono identificati genericamente dal termine “Menestrelli”. Marco Ferrari, flauto, flauto doppio e Fabio Tricomi, viella, marranzano, percussioni, riporteranno in vita un genere del passato con la tecnicità contemporanea. Si incroceranno repertori diversi al limite tra danza e ritualità. Sarà presso il Magazzino Arti Sceniche, via Quadri 2, alle 11. Ingresso a pagamento della quota socio. Per prenotazioni contattare i numeri 328 8866640 o 320 5660546. 

Concerto per Ezio Bosso

Si  intitola Waves and Hope il concerto per Ezio Bosso di domenica 15 maggio alle ore 18.30 all’interno della Basilica di San Petronio. Il 14 maggio 2020 scompariva a Bologna il Maestro Ezio Bosso, musicista, compositore e direttore d’orchestra amatissimo. L’ingresso (dalle 17.30)  è libero e aperto a tutti coloro che vogliono partecipare. In sostituzione del biglietto d’ingresso è stato istituito un “biglietto responsabile” a favore di Emergency per l’emergenza in Ucraina. L’idea del biglietto responsabile nasce dallo stesso Maestro Ezio Bosso. 

C’è vita su Venere

C’è vita su Venere è un solo che mette in evidenza la differenza e le diversità del corpo, tra anatomia e un senso più soggettivo del fisico femminile, nell’evolversi dell’età e del tempo. Un viaggio su Venere, dove la gravità è densa, dove nel suo lento andare il corpo si svelerà in una ultima metamorfosi. Una rassegna in programma al Teatro Arena del Sole, via Indipendenza 44, alle 17.30. Biglietti a partire da 8,50 euro.  

Mostre 

 Booming Contemporary Art Show

ll Binario Centrale di DumBo (via Casarini 19) ospita la fiera di arte contemporanea organizzata da BOOMing. BOOMing Contemporary Art Show è un evento che ruota intorno al concetto di "emergente", collegandolo al significato letterale dell'essere in procinto di emergere e della necessità di far emergere, ma anche a quello della parola "emergenza". Emergenza come urgenza e come momento portatore di cambiamenti. Gli spazi saranno aperti dalle 11 alle 20, prevendite online a 11,50 euro. 

Frida Kahlo, The experience 

Un percorso che indaga tutte le fasi della struggente storia di Frida Kahlo, tra amori, tradimenti e sofferenza fisica. L'energia di una donna che trasforma il dolore in opere d'arte. Un'esperienza imperdibile quella di Palazzo Belloni, via de' Gombruti 13. Gli spazi restano aperti dalle 10 alle 18. Biglietti a 14 euro, con varie opzioni di riduzione.  

Bambini 

Un asino sopra Bologna - ZocZoc Asini Par TòT! 

Torna la parata passeggiata per bambini e adolescenti domenica 15 maggio 2022, dalle ore 15 alle 21. Dai carri a trazione rigorosamente a catena al gruppo di giocoleria e trampoli, videomaker in erba tra cocciute scenografie mobili e creazioni sartoriali dal gusto post-pandemico. Si parte dalla Fattoria Urbana in via Pirandello 3, alle 15, per arrivare al Parco P. P. Pasoli intorno alle 17.30. L’evento finirà alle 21 con grandi fiati e ragliate armoniose della Bologna Bridge Band.  

Il Gruffalò

Uno spettacolo musicale per tutta la famiglia, di Julia Donaldson e Axel Scheffler, Vengono lasciate intatte lerime della scrittrice inglese, facendo indossare agli attori i costumi che si rifanno alle illustrazioni del disegnatore tedesco. Ecco così che il Bosco Frondoso diventa anche un Bosco Magico dove la fantasia viaggia libera. Sarà al Teatro Celebrazioni, via Saragozza 234, alle 18. Biglietti a 15 euro, ridotto a 12 euro.  

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?