Cosa Fare

Se amate i weekend all'insegna del 'verde' questo è quello che fa per voi. Chiaro, non si parla di colline in fiore, né di campi a perdita d'occhio, ma sotto i potenti riflettori della Fiera di Bologna si respira comunque il profumo della natura, grazie al Sana 2018, la fiera del biologico, con oltre 52mila metri quadrati di esposizione dedicati all'alimentazione, alla cura del corpo e alla bellezza. Decine gli appuntamenti per formazione, aggiornamento e presentazione delle novità in programma fino a lunedì 10 settembre, con un focus particolare sul consumatore del 2018.

Non solo Fiera, tutti gli eventi Sana in città

Un mercato, quello del bio, in grande espansione, basti pensare che, con 1.437 unità raggiunte nel 2017, i negozi specializzati sono cresciuti del 13% rispetto al 2013 e i 111% in più rispetto al '93. Oltre il 60% di questi è concentrato nel nord Italia, e il 45% ha aperto negli ultimi dieci anni. Non si parla solo di cibo quindi, ma anche di prodotti naturali per l'igiene della persona (81%), prodotti erboristici (76%) e prodotti per la cura della casa, che trovano spazio nel 73% dei negozi. Trend che sale, ma vendite che scendono: la battuta d'arresto (seppur lieve ) riguarda il 2017, e fa segnare vendite complessive per 865 milioni di euro (-3% rispetto al 2016).

Leggi anche: Sana, come avere biglietti omaggio

Ma qual è il punto di forza del mercato del 'bio'? Sicuramente l'assortimento, un punto vendita specializzato conta fino a 2000 referenze, in grado di offrire al cliente un'ampia scelta, sia dal punto di vista dei marchi che da quello dei prodotti, e noi ve ne proponiamo alcuni.

Sport Tech Benessere Moda Magazine