Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2018

Via della Lana e della Seta, aperto ufficialmente il nuovo trekking. Le foto

E' partito, inaugurato dal sindaco di Bologna Virginio Merola, il primo trekking sulla Via della Lana e della Seta, il nuovo itinerario che attraversa l’Appennino. 

VIDEO / La partenza del primo gruppo da piazza Maggiore

Due gruppi di camminatori sono partiti in contemporanea da piazza Maggiore a Bologna e da piazza del Duomo a Prato. Ciascun gruppo percorrerà un versante del nuovo cammino ritrovandosi sabato 23 giugno a Castiglione dei Pepoli, tappa centrale, dove li accoglierà una grande festa aperta a tutti. Dalle 19 apriranno le Cucine della Via con degustazioni street-food dei due versanti capeggiate dalla regina del tortellino Lucia Antonelli e da Tommaso Gei dell’Associazione Cuochi di Prato. Dalle 22 concerto della Classica Orchestra Afrobeat e a seguire Dan-I Djset.

Il sentiero, lungo circa 130 chilometri, può essere percorso a piedi in sei tappe, dalla città della seta a quella della lana, da piazza Maggiore a piazza del Duomo.

21 giu 2018
Inaugurata ufficialmente dal sindaco Virginio Merola la Via della Lana e della Seta  (Fotoschicchi)
Inaugurata ufficialmente dal sindaco Virginio Merola la Via della Lana e della Seta  (Fotoschicchi)
Inaugurata ufficialmente dal sindaco Virginio Merola la Via della Lana e della Seta (Fotoschicchi)
Partiti in contemporanea i due trekking da Piazza Maggiore (Bologna) e Piazza del Duomo (Prato) (Fotoschicchi)
Partiti in contemporanea i due trekking da Piazza Maggiore (Bologna) e Piazza del Duomo (Prato) (Fotoschicchi)
Partiti in contemporanea i due trekking da Piazza Maggiore (Bologna) e Piazza del Duomo (Prato) (Fotoschicchi)
A soli sette mesi dalla firma del protocollo d’intesa tra la Città metropolitana di Bologna e il Comune di Prato, dunque, la Via della Lana e della Seta, che ne costituisce il primo importante progetto turistico, è pronta (Fotoschicchi)
A soli sette mesi dalla firma del protocollo d’intesa tra la Città metropolitana di Bologna e il Comune di Prato, dunque, la Via della Lana e della Seta, che ne costituisce il primo importante progetto turistico, è pronta (Fotoschicchi)
A soli sette mesi dalla firma del protocollo d’intesa tra la Città metropolitana di Bologna e il Comune di Prato, dunque, la Via della Lana e della Seta, che ne costituisce il primo importante progetto turistico, è pronta (Fotoschicchi)
Un sentiero lungo circa 130 km, che può essere percorso a piedi in sei tappe di straordinaria bellezza, dalla città della seta a quella della lana, da Piazza Maggiore a Piazza del Duomo (Fotoschicchi)
Un sentiero lungo circa 130 km, che può essere percorso a piedi in sei tappe di straordinaria bellezza, dalla città della seta a quella della lana, da Piazza Maggiore a Piazza del Duomo (Fotoschicchi)
Un sentiero lungo circa 130 km, che può essere percorso a piedi in sei tappe di straordinaria bellezza, dalla città della seta a quella della lana, da Piazza Maggiore a Piazza del Duomo (Fotoschicchi)
Due gruppi di camminatori sono partiti in contemporanea da Piazza Maggiore a Bologna e da Piazza del Duomo a Prato (Fotoschicchi)
Due gruppi di camminatori sono partiti in contemporanea da Piazza Maggiore a Bologna e da Piazza del Duomo a Prato (Fotoschicchi)
Due gruppi di camminatori sono partiti in contemporanea da Piazza Maggiore a Bologna e da Piazza del Duomo a Prato (Fotoschicchi)
Due gruppi di camminatori sono partiti in contemporanea da Piazza Maggiore a Bologna e da Piazza del Duomo a Prato (Fotoschicchi)
Due gruppi di camminatori sono partiti in contemporanea da Piazza Maggiore a Bologna e da Piazza del Duomo a Prato (Fotoschicchi)
Due gruppi di camminatori sono partiti in contemporanea da Piazza Maggiore a Bologna e da Piazza del Duomo a Prato (Fotoschicchi)
Il taglio del nastro (Fotoschicchi)
Il taglio del nastro (Fotoschicchi)
Il taglio del nastro (Fotoschicchi)
Ciascun gruppo percorrerà da oggi al 23 giugno un versante del nuovo cammino ritrovandosi sabato a Castiglione dei Pepoli, tappa centrale, dove li accoglierà una grande festa aperta a tutti  (Fotoschicchi)
Ciascun gruppo percorrerà da oggi al 23 giugno un versante del nuovo cammino ritrovandosi sabato a Castiglione dei Pepoli, tappa centrale, dove li accoglierà una grande festa aperta a tutti  (Fotoschicchi)
Ciascun gruppo percorrerà da oggi al 23 giugno un versante del nuovo cammino ritrovandosi sabato a Castiglione dei Pepoli, tappa centrale, dove li accoglierà una grande festa aperta a tutti (Fotoschicchi)
Ciascun gruppo percorrerà da oggi al 23 giugno un versante del nuovo cammino ritrovandosi sabato a Castiglione dei Pepoli, tappa centrale, dove li accoglierà una grande festa aperta a tutti  (Fotoschicchi)
Ciascun gruppo percorrerà da oggi al 23 giugno un versante del nuovo cammino ritrovandosi sabato a Castiglione dei Pepoli, tappa centrale, dove li accoglierà una grande festa aperta a tutti  (Fotoschicchi)
Ciascun gruppo percorrerà da oggi al 23 giugno un versante del nuovo cammino ritrovandosi sabato a Castiglione dei Pepoli, tappa centrale, dove li accoglierà una grande festa aperta a tutti (Fotoschicchi)