Alberto Bernardi
Alberto Bernardi
Bologna, 15 giugno 2017 - Segreti inconfessabili, paesaggi esotici e mozzafiato, esistenze tormentate che si incrociano inaspettatamente, tra tensioni e misteri. Questo è quello che promette “Non commettere atti impuri”, il romanzo che Alberto Bernardi presenterà venerdì 16 giugno alle ore 18 alla libreria Feltrinelli in Piazza Ravegnana 1 a Bologna. Ad accompagnare l’autore in questo incontro saranno Marco Zorzetto e Rita Biganzoli, per un appuntamento che offrirà l’occasione di conoscere una delle penne emergenti dello spettacolo italiano.

Nato come grafico pubblicitario, con il titolo edito dalla Bibliotheka Edizioni Bernardi esordisce sul mercato raccontando le vicende del trentacinquenne Carlo, che vive nel suo casale con l’amato cane Ambra, e della sua misteriosa malattia che gli impedisce di vivere un’esistenza normale. Inseguendo delle possibili cure si ritroverà negli Stati Uniti, dove incontrerà Bro, suo coetaneo dalla vita tormentata e disastrata, e andrà incontro una serie di scoperte e colpi di scena che promette di inchiodare il lettore alla pagina.

Tra le colline placide della Toscana e i brutali boschi dell’Alaska, una storia raccontata con uno stile che attinge a piene mani a un immaginario che non sfigurerebbe sul grande schermo, sviluppato negli anni grazie al lavoro come autore di reportage, pubblicità, programmi TV, prodotti cinematografici. Un evento da sfruttare per provare i brividi necessari per sopravvivere all’estate alle porte.