Bologna, 18 giugno 2018 – Una storia tragica, una colonna sonora struggente. ‘Sotto le Stelle del cinema’ va in scena un grande film, ‘Sacco e Vanzetti’ di Giuliano Montaldo. Sarà lo stesso regista, stasera alle 21.45, a salire sul palco di piazza Maggiore per presentare la pellicola che apre la rassegna (clicca qui per il fotoprogramma).

Il grande schermo montato ai piedi di San Petronio mostrerà a migliaia di spettatori la versione restaurata da Unidis Jolly Film in collaborazione con Cineteca di Bologna, Istituto Luce-Cinecittà e Rai Cinema. Un film che parla di tante cose insieme: del dramma dell’emigrazione italiana, di una giustizia ingiusta, degli anni particolari (1971) in cui è stato realizzato.

“Alla fine degli anni Sessanta – racconta Montaldo -, con gli avvenimenti del ’68, si creano fermenti nuovi, diversi, da cui tutti veniamo un po’ scossi. E poi un riflusso, che ritroviamo attorno al ’72-’73, un curioso riflusso che soffoca i movimenti, il loro spontaneismo. Io credo che ‘Sacco e Vanzetti’ sia stato un po’ il film bandiera di questa generazione. Basta pensare al successo della canzone della Baez, per tutti gli anni immediatamente successivi all’uscita del film”.

CINEMAPIAZZAMAGGIORE2018_31783562_163212

‘Here’s to you’, la ballata di Sacco e Vanzetti che, sulle note di Ennio Morricone, celebra la memoria dei due anarchici italiani condannati a morte ingiustamente nell’America degli anni Venti. Gli ingredienti per una serata di grande cinema, insomma, ci sono tutti.

Prima, però, c’è un altro appuntamento dedicato ai cinefili. Alle 18 di oggi, lunedì 18 giugno, il cinema Lumière (piazzetta Pasolini) proietterà il documentario ‘Bergman 100: la vita, i segreti, il genio’ di Jane Magnusson. Un antipasto che s’inserisce nel programma di ‘Verso il cinema ritrovato’, la cui 32esima sarà inaugurata sabato 23 giugno.

Due giorni dopo, il 25 giugno, il regista svedese tornerà protagonista in piazza Maggiore nel centenario della sua nascita con ‘Il settimo sigillo’, nel nuovo restauro operato dallo Svenska Filminstitutet.

IL FOTOPROGRAMMA - Tutti i film giorno per giorno