Osvaldo Danzi (Fiordirisorse), l'assessore Lombardo, Stefania Zolotti (Senza Filtro)
Osvaldo Danzi (Fiordirisorse), l'assessore Lombardo, Stefania Zolotti (Senza Filtro)

Bologna, 21 marzo 2018 - Nobìlita è il primo festival sulla cultura del lavoro, in scena all’Opificio Golinelli venerdì e sabato. Organizzato da Senza filtro, testata giornalistica di Fiordirisorse, metterà a confronto imprenditori, lavoratori e giornalisti, in un pacchetto di incontri intorno a un unico tema: 'Restituire il lavoro alle persone'.

Con una formula simile a quella di TedX, sul palco di Nobìlita saliranno docenti, manager, imprenditori e altre figure in grado di raccontare il mercato del lavoro. «Ci saranno momenti densi di emozioni», sottolinea Stefania Zolotti, direttrice di Senza filtro».

Ad aprire le danze, un’intervista esclusiva a Tito Boeri (presidente dell’Inps). «È un festival all’insegna dell’informalità – spiega Osvaldo Danzi, presidente di Fiordirose –. Vogliamo che chiunque venga, al termine, possa alzarsi e dire di non essersi annoiato». Ormai ‘sold out’, Nobìlita punta a diventare un appuntamento fisso. «Non possiamo accontentarci di avere buoni dati sulla piena occupazione – aggiunge Marco Lombardo, assessore con delega al Lavoro –. La disoccupazione è uno spauracchio, quindi è necessario fare un passo indietro e rimettere al centro la qualità del lavoro stesso».