Croce del Biaccio, la nuova area Parkour (FotoSchicchi)
Croce del Biaccio, la nuova area Parkour (FotoSchicchi)

Bologna, 27 marzo 2017 - Saltarostacoli, correre e arrampicarsi sui muri. L’area parkour alla Croce del Biacco è diventata realtà. Ieri, in via Tommaso Martelli 37, è stata inaugurata la nuova struttura dell’area ‘Bella Fuori 3’. Finanziata dalla Fondazione del Monte e promossa dall’Associazione Italiana Cultura e Sport con la collaborazione di ASD Eden, l’area è stata aperta per consentire ai giovani la pratica del parkour in condizioni di sicurezza, anche attraverso una polizza assicurativa individuale garantita dalla tessera di adesione all’ASD Eden. L’idea di realizzare l’area era nata da alcuni ragazzi che la proposero per riqualificare la zona, ma dopo che la struttura era stata costruita era rimasta chiusa per motivi di sicurezza.

Ora, grazie alla collaborazione con Aics e Asd Eden, è garantito l’uso della struttura alla presenza di istruttori qualificati. "La struttura parkour era pronta già da un anno, ma era stata interdetta – spiega Simone Borsari, presidente del San Donato-San Vitale –. Grazie al patto di collaborazione con Aics e Asd Eden abbiamo restituito alla città un’area in abbandono".