J-Ax in concerto

Bologna, 28 agosto 2018 - Ancora, tenacemente per il terzo anno, nonostante la circolare Gabrielli che impone forti restrizioni di sicurezza agli spettacoli dal vivo, e con un cast di famosi ed emergenti (FOTO), Radio Bruno Estate vuole essere in piazza Maggiore per il gran finale. La festa-concerto a ingresso gratuito (ma con capienza limitata, le modalità di accesso saranno presto definite dalla questura e prefettura) atterra dunque in Piazza domenica 2 settembre, potendo contare sulla collaborazione del Comune (il Carlino è media partner).

RADIOBRUNO_33303168_154910

Fra i nomi di quest’anno, J-Ax, The Kolors, Emis Killa, Noemi, Gabry Ponte e Shade, oltre a Dodi Battaglia, per noi una sorta di ambasciatore di bolognesità: non era riuscito nel progetto di festeggiare sul Crescentone i 50 anni di carriera lo scorso primo giugno, ma ora non mancherà davanti al Palazzo comunale. 

La giornata, già si sa, prenderà il via nel pomeriggio poco dopo le 16, quando cominceranno le prove del cast, interrotte per lasciare spazio alla messa in San Petronio e poi riprese fino a poco prima dell’inizio del concertone, alle 20, con la musica proposta dagli artisti emergenti Giorgio Wilson, Robbie (Roberta Francomano) e Emma Muscat, 18 anni, promessa di Amici. Se lo scorso anno la piazza era stata aperta a 12.800 spettatori, capienza poi riconfermata quest’estate con Lo Stato Sociale, c’è da aspettarsi un simile afflusso anche per la terza edizione.

RADIO1_25105588_234755

"Verrà garantita al massimo la sicurezza e nei prossimi giorni daremo informazioni sui luoghi di ingresso e sulle ordinanze", spiega l’assessore Matteo Lepore, che prenderà parte all’evento presentato da Alessia Ventura ed Enzo Ferrari. Il concerto di quest’anno, come racconta Clarissa Martinelli, direttrice artistica della kermesse, è stato uno sforzo economico non indifferente, ma la reputazione della radio è ormai talmente conosciuta, che gli artisti decidono di partecipare a cachet amichevoli. Ecco perché ci sarà J-Ax, la storia del rap italiano con 25 anni di carriera, che lo scorso giugno ha riempito San Siro con Fedez. Ecco perché ascolteremo Noemi, The Kolors, Le Vibrazioni, Annalisa, Shade, re indiscusso della generazione 'Bene ma non benissimo', Emis Killa, Benji & Fede in ascesa supersonica, Elodie e la star internazionale Alice Merton

Sarà sul palco anche Michele Bravi e chiusura entro le 23,30 con Gabry Ponte, il dj e producer che è riuscito a oltrepassare i confini tricolori ed è richiestissimo in tutta Europa, che, rispetto agli altri artisti e proprio come J-Ax, si esibirà per circa 15 minuti, proponendo almeno 4/5 pezzi invece dei canonici 2.

Radio Bruno Estate è partito da Cesenatico, facendo poi tappa a Mantova, Cremona e Carpi (FOTO) con cast ogni volta diversi, che hanno creduto nel progetto di questa radio emiliana, il cui editore Gianni Prandi non molla il colpo. "Ogni data è unica e comporta uno sforzo organizzativo ed economico considerevole – sottolinea Prandi –, ma l’obiettivo è realizzare una grande festa che possa avvicinare gli artisti e le voci della radio al pubblico".

RADIOBRUNOF_32530255_215021