Sfera Ebbasta - Foto di Marco Del Torchio
Sfera Ebbasta - Foto di Marco Del Torchio

Bologna, 2 maggio 2018 - Trap condita di freschezza e franchezza, nei testi, nella musica e nell’atteggiamento. Sono questi gli ingredienti che Sfera Ebbasta porterà all’Estragon Club di Bologna, dove si esibirà dal vivo domenica 13 maggio (la serata era stata inizialmente programmata per il 5 e poi spostata) con l’apertura dei cancelli prevista per le 21. Un’occasione da non mancare per apprezzare il rapper più ascoltato degli ultimi mesi.

AGGIORNAMENTO / Cambia anche la location

Nato nell’hinterland milanese, Gionata Boschetti - questo il nome all’anagrafe del cantante classe ‘92 - ha conquistato il pubblico più giovane con i suoi primi due lavori in studio, “XDVR” e “Sfera Ebbasta”, usciti rispettivamente nel 2015 e nel 2016. Un successo confermato dall’ultimo album, “Rockstar”, che fin dalla sua uscita, a metà gennaio, è balzato in vetta alla classifica dei dischi più venduti in Italia e, sulle piattaforme di streaming più usate, e ha consentito al giovane musicista rap di entrare tra i primi cento artisti più ascoltati nel mondo.

Undici tracce in cui raccontare i cambiamenti dovuti all’enorme seguito degli ultimi anni, dalle donne alle droghe, passando per il denaro, senza rinunciare alla sincerità, da sempre suo marchio di fabbrica, come ha dimostrato recentemente sul palco del Concerto del Primo Maggio a Roma. Una serata tutta da gustare e che promette di non deludere i fan del cantore delle nuove generazioni.

RESSAFOTO_28509941_202515