Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Massimo Fagnoni: "L’ispettore Trebbi è tornato e indaga a Bologna"

L'incontro con Siid Negash, alla biblioteca di Corticella in via Gorki

benedetta cucci
Cosa Fare
featured image
A sinistra Massimo Fagnoni

Bologna, 29 aprile 2022 - L’ispettore Trebbi indaga ancora. E questa volta (l’ottava) Massimo Fagnoni lo manda tra la gioventù contemporanea che secondo lui, come racconta "Bologna nessun dolore", ha un problema con l’affettività. Fagnoni presenta il noir (Fratelli Frilli editori) oggi alle 19 con Siid Negash, alla biblioteca di Corticella in via Gorki. Fagnoni, si può dire che lei torni sul luogo del delitto. "In effetti è così, perché lì ambientai proprio Il bibliotecario di via Gorki . È stato un po’ un gioco: Corticella è il quartiere che mi ha adottato". Perché? "Perché c’è la famiglia di mia moglie e ho lavorato per 11 anni come coordinatore per l’Anffa, al centro riabilitativo diurno al parco delle Caserme Rosse. Poi ho vissuto quattro anni in Bolognina, ma sono nato alla Barca". In questa avventura Trebbi se la deve vedere coi giovani, e non è molto contento. "Parlo di una patologia rara, ma la questione è metaforica: mi ha ispirato il discorso dell’assenza del dolore, caratteristica affine ai giovani. L’assenza di stimoli: ne hanno così tanti che appaiono deprivati affettivamente. Trebbi si trova ad affrontare la parte adolescenziale della città, conosce i giovani perché ha una figlia con delle problematiche, ma fa fatica, da ‘sbirro’ quasi sessantenne, a gestire la differenza generazionale". Poi scatta l’indagine. "Si trova a indagare su alcuni omicidi violenti, due vittime fanno parte di una gang locale di fantasia, che si ritrova in un bar a Corticella. Chi sarà stato? Questo si intuisce fin da subito, perché il mio è un ‘nero’, non un giallo e la prospettiva è molto centrata sul protagonista Oscar Aldrovandi. Incrocio l’indagine di Trebbi con la storia di Aldrovandi, che si aggira per la città in una sorta di delirio tra giustiziere e super eroe".       ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?