Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Medina Barbarossa 2018, il programma della rievocazione storica

Dal 14 al 16 settembre salto nel lontano 1155 con artisti, figuranti, antichi mestieri e il tradizionale Palio della Serpe

Ultimo aggiornamento il 10 settembre 2018 alle 20:16
La rievocazione è arrivata alla 28esima edizione

Bologna, 10 settembre 2018 - Atmosfere medievali a Medicina in occasione della 28esima edizione della rievocazione storica del Barbarossa. L’intera città farà un salto nel tempo dal 14 al 16 settembre, nel lontano 1155 per ricordare l’arrivo dell’Imperatore al Castello di Medicina che liberò dalla dominazione del Senato di Bologna. 

SAGRE / 10 appuntamenti da non perdere a settembre

La rievocazione, ormai tradizione irrinunciabile ospiterà per tre giorni tra le vie e piazze del borgo oltre duemila figuranti, artisti e musicisti insieme ai venti punti ristoro sparsi nel centro storico. Un incredibile concentrato di storia e cultura, per promuovere il territorio attraverso la partecipazione attiva di cittadini e turisti.

Ecco tutte le sagre e feste di paese a settembre in provincia di Bologna

Venerdì 14 settembre alle 22 avrà luogo, la sfilata di apertura presso il Borgo degli Antichi Mestieri dove si potrà osservare la riproduzione degli antichi mestieri tra cui il fabbro, il vasaro e le tessitrici.

Domenica alle 18 si terrà il tipico “Palio della Serpe”, una gara tra arcieri al termine della quale ogni squadra dovrà prendere la Serpe da un pentolone e riporla in un recipiente da trasportare davanti al Giudice Supremo che decreterà quindi il vincitore del Palio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.