San Petronio, patrono di Bologna, si festeggia il 4 ottobre (FotoSchicchi)
San Petronio, patrono di Bologna, si festeggia il 4 ottobre (FotoSchicchi)

Bologna, 1 ottobre 2019 - La città si prepara alla festa del Patrono. Il 4 ottobre, per San Petronio sono tantissime come sempre le iniziative che animeranno il centro storico e che si focalizzeranno sul tema dell’accoglienza.
Andando con ordine, la giornata si aprirà alle 10, in sala Farnese dove il vescovo Matteo Zuppi che, insieme ai professori Alessandro Rosina e Riccardo Prandini, il responsabile della Comunità Papa Giovanni XXIII, Giovanni Paolo Ramonda, e il presidente nazionale del Forum delle famiglie, Gianluigi De Palo, terrà un convegno sulla famiglia.

Leggi anche Zuppi cardinale, oltre 300 bolognesi in partenza per Roma

Il momento centrale di tutta la giornata sarà la messa celebrata dall'arcivescovo Matteo Zuppi alle 17 in San Petronio che non appena 24 ore dopo verrà elevato a cardinale da Papa Francesco. Alla celebrazione, seguirà la processione in piazza Maggiore con la benedizione finale con le reliquie.

Un filo conduttore della giornata è dato dagli attori di Cantieri Meticci che dalle 11 in poi srotoleranno le reti da pesca che in queste settimane hanno toccato diversi luoghi della città.'intrappolando' stoffe che raccolgono e raccontano le storie degli abitanti della città, i vecchi e i nuovi arrivati. In occasione del santo patrono, Cantieri Meticci, attraverso il progetto 'Bologna portici aperti', ha pensato all'installazione di una grande rete di stoffe raffigurante la mappa di Bologna che potrà essere liberamente decorata durante tutta la giornata. Le iniziative della compagnia teatrale culmineranno alle 19 in uno spettacolo dedicato al tema dell'accoglienza.

Simbolo di accoglienza della giornata sarà il tortellino al pollo. A differenza della tradizione ricetta con il ripieno a base di maiale, venerdì dalle 11 in Piazza Maggiore si potrà gustare un tortellino aperto anche a chi di solito non lo mangia.

La serata di festeggiamenti prosegue alle 20.45 in piazza Maggiore con lo spettacolo di Ron, Silvia Mezzanotte e Giorgio Comaschi. Tradizione da non perdere i tradizionali fuochi d'artificio che ogni anno illuminano la città e che quest’anno si svolgeranno alle 23.

Il programma di San Petronio

ore 12.45 Benedizione alla Città – Piazza di Porta Ravegnana

ore 17 Santa Messa in Basilica presieduta dall'arcivescovo Matteo Zuppi . Segue processione

ore 20.45 Festa in piazza Maggiore con: Giorgio Comaschi, Ron, Silvia Mezzanotte con testimonianze di famiglie e realtà accoglienti

ore 23 Magnifici Fuochi d’Artificio dal Palazzo Comunale

Deviazioni Bus 

In occasione della festa del Santo Patrono di Bologna, che fa scattare i TDays in centro, alcune linee urbane subiranno cambiamenti.

 la linea urbana 32 e le navette A e C non saranno attive

non effettueranno servizio le linee 123, 179, 180, 181, 182, 183, 184, 185, 186, 187, 188, 189, 300, 354, 504, 904 e 905 attive nei soli giorni di scuola. Anche su alcune linee suburbane ed extraurbane sono soppresse le corse-bis scolastiche per/da Bologna.

Per quanto riguarda le linee urbane di Bologna, nella fascia oraria dalle 7 alle 20, avranno:

frequenza 7/8 minuti le linee 13 - 14 - 20 – 27

frequenza 10 minuti le linee 11 - 19

frequenza 13 minuti la linea 25

frequenza 15 minuti le linee 18 - 21

frequenza 20 minuti le linee 28 - 29 - 30 - 33 - 36

frequenza 30 minuti le linee 16 - 37 – 38 – 39.

La linea 35 e la linea speciale F-Ficobus effettueranno il servizio festivo.

Le linee 52 – 54 – 56 - 59 - 60 - navetta D e la linea speciale Aerobus effettueranno il servizio feriale.

La linea 55 effettuerà il servizio del sabato.

Si ricorda, inoltre, che nella giornata di festività cittadina del 4 ottobre i percorsi di tutte le linee di bus saranno quelli in vigore nei giorni festivi T-Days. Saranno attive nei consueti orari anche le navette T1 e T2.

Gli orari di tutte le linee in vigore il giorno 4 ottobre nel bacino di traffico di Bologna e provincia sono già consultabili sul sito web di Tper, nella sezione “Percorsi e orari”, selezionando la relativa data.