Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 giu 2022

Bologna, il teatro va in scena al museo etrusco di Marzabotto

Torna 'Sere d'estate al parco archeologico dell’antica Kainua'. Tra i protagonisti Moni Ovadia, Vergassola, Buffa e Bergonzoni

23 giu 2022
martina borsari
Cosa Fare
featured image
Tra gli ospiti anche l'attore Alessandro Bergonzoni
featured image
Tra gli ospiti anche l'attore Alessandro Bergonzoni

Marzabotto (Bologna), 23 giugno 2022 - Torna, al Museo Nazionale etrusco Pompeo Aria a Marzabotto, la rassegna teatrale ‘Sere d’estate al parco archeologico dell’antica Kainua’, in via Porrettana Sud, 13. 

Gli appuntamenti, dopo due anni di pandemia, torneranno nell’amato ‘Teatro di Paglia’ dal 7 al 26 luglio ma non ci si limiterà solo a spettacoli teatrali. Ci si potrà addentrare anche nella storia del territorio con le visite guidate nel parco archeologico a un prezzo simbolico.

Il programma

Il primo appuntamento che inaugurerà il teatro il 7 luglio sarà ‘La luce intorno’ di Micaela Casalboni, un monologo sulla storia di una migrazione che racconterà l’Africa più ancestrale. 

Lo spettacolo sarà seguito il 9 luglio dall’esibizione della Banda Bignardi di Monzuno con una esibizione che potrebbe essere definita dal barocco al musical. 

Seguiranno nel programma lo spettacolo di Moni Ovadia e Dario Vergassola dal titolo ‘Un ebreo un ligure e l’ebraismo’ atteso per la sera del’11 luglio e lo spettacolo di Federico Buffa titolato ‘Italia Mundial’, il 19 luglio. Quest’ultimo sarà l’occasione per riportare alla mente il ricordo della vittoria della Nazionale ai mondiali dell’ ‘82, il tutto accompagnato dal pianista Alessandro Nidi. 

Concluderà la rassegna lo spettacolo ‘Trascendi e sali’ di Alessandro Bergonzini la sera del 26 luglio. 

Tutti gli appuntamenti saranno alle 21 ma sarà possibile dalle 19 godersi un piccolo aperitivo organizzato dalle aziende del territorio.

Ogni spettacolo avrà il costo di 15€ (esclusa l’esibizione della banda) mentre i ragazzi con meno di 14 anni entreranno gratuitamente.

È consigliato attrezzarsi di cuscini. Per info e prenotazioni: 3401841931 | marco.tamarri@unioneappennino.bo.it

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?