Un ambiente riprodotto nella mostra
Un ambiente riprodotto nella mostra
Bologna, 25 settembre 2021 - Uno sguardo intimo e privato su una delle artiste più amate e iconiche del Novecento, Frida Kahlo. E’ quello che sarà offerto dalla mostra Frida Kahlo. The Experience, ospitata a Palazzo Belloni, in via De’ Gombruti 13A, dal 30 ottobre. Ojos que no ven corazòn que no siente recita ancora il titolo dell’esposizione presentata da Frida Kahlo Corporation, prodotta e realizzata da Next Exhibition con...

Bologna, 25 settembre 2021 - Uno sguardo intimo e privato su una delle artiste più amate e iconiche del Novecento, Frida Kahlo. E’ quello che sarà offerto dalla mostra Frida Kahlo. The Experience, ospitata a Palazzo Belloni, in via De’ Gombruti 13A, dal 30 ottobre. Ojos que no ven corazòn que no siente recita ancora il titolo dell’esposizione presentata da Frida Kahlo Corporation, prodotta e realizzata da Next Exhibition con la collaborazione della bolognese December Sevens Duemila e Teatro Europauditorium.

Approda anche sotto le Torri, dunque, questa originale rilettura della straordinaria e intensa vita della Kahlo, che ha trasformato la sua sofferenza in un’energia e in una forza creativa che l’hanno resa immortale. Il percorso di Palazzo Belloni indagherà tutte le fasi della vita dell’artista messicana attraverso una selezione rivelatrice di fotografie che ripercorrono l’infanzia, la ribellione della giovinezza, l’appassionato amore con Diego Rivera, fino alla morte. Presenti poi le ricostruzioni degli ambienti cara alla pittrice, come la camera da letto e lo studio di Casa Azul, e abiti e monili, riproduzioni di quanto indossato da Frida, che ancora tanta influenza ha nella moda di oggi. Infine, le proiezioni multimediali, che immergeranno lo spettatore nel mondo di Frida in un viaggio emozionale.

La mostra – che ha anche il patrocinio dell’Ambasciata del Messico in Italia, del consolato del Messico a Bologna e della Regione Emilia-Romagna –, è curata da Alejandra López, per cui a Palazzo Belloni vedremo "una selezione visiva di momenti importanti nella vita di Frida Kahlo". "È molto stimolante – spiega López, che per dieci anni ha coordinato la registrazione delle collezioni, la realizzazione di mostre temporanee e le attività di restauro dell’eredità di Frida a Casa Azul – apprezzare le diverse fasi della sua vita, rivelando informazioni sulla sua cura personale, sull’intimità di incontri amichevoli, catturati magistralmente da famosi fotografi, nonché su momenti iconici nella storia del Messico".

La prevendita dei biglietti è aperta da lunedì alle 12 direttamente sul sito della mostra https:fridakhaloexperience.com.

le. gam.