Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 giu 2021

Via della lana e della seta 2021: il programma da Bologna a Prato

Un weekend ricco di eventi, tra Emilia e Toscana per celebrare il percorso di 132 chilometri. Tutte le iniziative sono gratuite

23 giu 2021
eva saldari
Cosa Fare
featured image
Via della Lana e della Seta
featured image
Via della Lana e della Seta

Bologna, 23 giugn o2021 - La Via della Lana e della Seta è un percorso complessivo di 132 chilometri che unisce Bologna a Prato, comprendendo 7 tappe (Bologna, Sasso Marconi, Grizzana Morandi, Castiglione dei Pepoli, Vermo, Vaiano, Prato). È stato inaugurato nel 2018, registrando migliaia di frequentatori, ed ogni anno viene valorizzato attraverso una festa. Quest’anno la Via della Lana e della Seta sarà omaggiato da un weekend (quello di sabato 26 e domenica 27 giugno) ricchissimo di eventi, reso possibile dall’organizzazione di Appennino Slow e dal lavoro in tandem dei comuni di Bologna e Prato. Grande novità di quest’anno, infatti, lo sconfinamento in Toscana.

Si tratterà quindi di una rassegna itinerante, su modello “Crinali” (di cui parliamo qui, ndr), ovvero con tanti piccoli eventi diffusi, in stile “Sogno di una notte di mezza estate". Metodo collaudato per evitare grandi assembramenti. Gli spettacoli, senza palchi e senza gruppi elettrogeni, si sposeranno con il paesaggio, garantendo al visitatore un’esperienza a stretto contatto con la natura. La Via della Lana della Seta, paesaggisticamente ma ora anche per numeri di visitatori, non ha nulla da invidiare alla Via degli Dèi. Ad aumentare la suggestività del tutto, alcune installazioni di arte plastica, rese possibili grazie alla collaborazione con il Museo Arte Sella.

Non mancheranno, inoltre, i momenti conviviali: per entrambi i giorni a Castiglione ci sarà la Mostra mercato del Cammino, con prodotti tipici, artigianato locale, attrezzatura tecnica, editoria specializzata e l’immancabile brindisi finale della Festa.

Tutti le iniziative sono gratuite, ma per via degli accessi contingentati sarà obbligatorio prenotarsi sul sito www.viadellalanaedellaseta.com . In particolare, per l’evento “Attraversando la notte” del 26 giugno, escursione notturna nei boschi, sarà necessaria la tessera CAI (che ha un costo di 5€).

Per i partecipanti alla manifestazione, inoltre, è stato pensato un kit ad hoc: la bisaccia del viandante. In entrambe le giornate, sia a Castiglione dei Pepoli che a Montepiano, sarà possibile ordinare sull'apposito sito un cestino con prodotti tipici e locali, comprendente anche uno zainetto ed una borraccia riutilizzabili, ecologici ed esclusivi della Festa. Il tutto avrà un costo di 10€. Sarà poi possibile ritirare la propria “bisaccia” al punto di ritrovo.

Maurizio Fabbri, sindaco di Castiglione dei Pepoli, descrive così l’iniziativa: “Finalmente ritorna anche la Festa della Lana e della Seta, ed è l’occasione come ogni anno per fare il punto sull’evoluzione di questo splendido cammino. Abbiamo tante nuove idee e progetti per continuare a impreziosirlo, e nella due giorni che ci aspetta avremo modo di approfondirle. Il cammino ha una forte caratterizzazione culturale e su questo continueremo a insistere.”

“Quest’anno per la prima volta la festa si svolgerà anche sul versante toscano- le parole di Giovanni Morganti, di Vernio- ed è un onore per Vernio ospitare questa due giorni in occasione della quale inaugureremo un’importante infrastruttura turistica quale la Piazza degli Alpini con annesso hub multifunzionale e piazzole sosta camper che rappresentano un’ulteriore offerta di supporto e complemento al cammino”.

Il programma completo

CASTIGLIONE DEI PEPOLI

Tutto il giorno Mostra Mercato del Cammino con prodotti tipici, artigianato locale, attrezzatura tecnica, editoria specializzata

09:30 Partenza trekking musicale con arrivo a Montepiano. Trio Prasad, Sulla Via della Seta:

Mauro Fava (sitar), Alessandro Salvatori (di lruba), Stefano Grazia (tab/a), Marisa Marrano

(tampura). Ritrovo c/o Parco della Rimembranza, percorso di circa 11 km.

11:00 Partenza per il trekking musicale in direzione Bologna e ritorno. Sulla Via della Lana, suggestioni pastorali con Fabio Resta e Marco Ferrari (cornamuse e flauti). Ritrovo c/o Parco della Rimembranza, percorso di circa 12 km.

11:30 lnaugurazione "Ore d'aria", Mostra di pittura di Alberto Zamboni. Piazza della Liberta 5. lngresso libero.

15:00 Visita guidata all'area museale del Centro di Cultura "Paolo Guidotti ". Via Aldo Moro 31. lngressi ore 15, 16 e 17.

16:00 e 17:00 Camminata animata per bambini dai 4 agli 8 anni. Ritrovo c/o Parco della Rimembranza.

18:00 "I cammini nello sviluppo sostenibile del territorio", chiacchierata con Matteo Lepore (Presidente Destinazione Turistica Metropolitana), Aldo Bonomi (Sociologo), Paolo Piacentini (Esperto di Cammini per ii Ministero della Cultura e del Turismo) e Andrea Garreffa (guida GAE specialista viaggi in bicicletta). Ritrovo c/o Parco della Rimembranza.

A seguire aperitivo con djset presso Officina 15, Via Aldo Moro 31 - lngresso libero

20:00 “Attraversando la notte”, escursione notturna nei boschi (durata 7 ore, 25 km circa, necessaria torcia e cena al sacco). Ritrovo c/o Piazza della Libe rta.

MONTEPIANO

10:00 Fabio Rinaudo Trio in "Racconti di cornamuse". Concerto al Giardino del Sole.

11:00 Partenza per il trekking musicale con arrivo a Castiglione. Musica con i Trio Prasad, "Sulla Via della Seta": Mauro Fava (sitar), Alessandro Salvatori (dilruba), Stefano Grazia (tab /a), Marisa Marrano (tampura). Ritrovo c/o Giardino del Sole, percorso di circa 11 km.

16:00 lnaugurazione della nuova area Sosta Camper, Piazzale degli Alpini. A seguire inaugurazione della mostra fotografica con selezione di immagini d'archivio dell' Unione dei Comuni, "Luci e colori della Valle onde Bisenzio si dichina".

17:00 "Un pomeriggio con l'arte": tre laboratori "en plein air'':  fumetto, acquerello, lavorazione della ceramica. Ritrovo c/o Giardino del Sole e Casa del Mulino.

CASTIGLIONE DEI PEPOLI

Tutto il giorno Mostra Mercato del Cammino con prodotti tipici, artigianato locale, attrezzatura tecnica, editoria specializzata.

10:00 Partenza per il trekking musicale. "Una casa nel bosco", Vince Mustone (zither e grongo)

con Andrea Melanie Davide Paoletti (batteria e percussioni). Ritrovo c/o Parco della Ri membranza, percorso di circa 9 km.

15:00 Visita guidata all'area museale del Centro di Cultura "Paolo Guidotti ". Via Aldo Moro 31. lngressi ore 15, 16 e 17.

15:30 Partenza per il trekking musicale al Lago Brasimone. "Vento del Sud": Giovanni Seneca

(chitarra), Anissa Gouizi e Frida Neri (voce e percussioni ). Ritrovo c/o Parco della Ri membranza, percorso di circa 10 km.

16:00 e 17:00 Camminata animata per bambini dai 4 agli 8 anni. Ritrovo c/o Parco della Rimembranza.

MONTEPIANO

10:00 e 15:00 "Per antiche Ville", tour guidato degli antichi luoghi di villeggiatura nel borgo di Montepiano con teatralizzazione finale. Partecipazione straordinaria dell'attrice Stefania Cristina Stefanin nelle vesti di Enrichetta Sperling. Ritrovo c/o chiesa S. Maria.

10:30 e 15:30 "Montepiano tra storia e arte", passeggiata guidata con animazione a cura dei bambini della scuola primaria di Montepiano. Ritrovo c/o Giardino del Sole.

17:15 "Per un progetto di Land Art sulla Via della Lana e della Seta". Chiacchierata con Emanuele Montibeller (Direttore Museo Arte Sella). Ritrovo c/o Villa Sperling

18:00 "La musica del '900, il viaggio continua". Dario Cecchini (sax e flauto) Riccardo Galardini

(chitarra). Ritrovo c/o Villa Sperling

19:30 Chiusura della Festa con aperitivo Villa Sperling. Ritrovo c/o Villa Sperling.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?