ZooMark resta in fiera a Bologna fino a giovedì 9 maggio (foto Schicchi)
ZooMark resta in fiera a Bologna fino a giovedì 9 maggio (foto Schicchi)

Bologna, 6 maggio 2019 – Fino al 9 maggio i padiglioni di BolognaFiere ospiteranno tutto quello che si può desiderare per i nostri animali da compagnia, e non solo. Oltre a innumerevoli stand per ‘fido’ e mici, ZooMark offre anche tante idee e gadget per cavalli, criceti, conigli e pesci. Il mondo della cura degli animali domestici, infatti, racchiude un universo di oggetti e mangimi, ogni anno innovativi e diversi, che ZooMark espone sia per operatori del settore che per amanti degli animali. Giochi di ogni forma, colore e dimensione, mangimi rivoluzionari, sistemi di pulizia e toeletta hi-tech, cucce e letti da far invidia a quelli umani! Ce n’è per tutti i gusti e, infatti, tra i tanti ospiti, anche internazionali, della prima giornata di fiera c’erano anche tanti simpatici ani che, cotonati, pettinati e profumati, dirigevano i loro padroncini verso lo stand prediletto.

Elencati qui sotto cinque ‘prodottini’ innovativi apparsi quest’anno e provenienti da tutto il globo:

 

eQuibar

L’azienda padovana Guidolin, per quest’edizione 2019, ha presentato ‘eQuibar’, la barretta naturale per cavalli. Composta solo di erbe officinali e senza prodotti chimici, questo alimento integrativo, testato due anni fa con l’aiuto di una veterinaria osteopata, ha l’obiettivo di coadiuvare cavalli che soffrono di artriti acute o equini affaticati dalla ‘vita agonistica’.

 

Torus

Dover riempire d’acqua le ciotole portatili per cani è scomodo: non sempre, infatti, si ha a disposizione una bottiglia d’acqua o una fontanella di cui poter usufruire. Per questo motivo il mercato neozelandese ha iniziato a produrre la ciotola Torus: si può riempire di acqua che, filtrata, rimane all’interno della ciotola e viene fatta fuoriuscire da un forellino, sempre fresca, solo quando la soglia minima si abbassa. In viaggio, poi, non è necessario svuotarla, basta spegnerla e l’acqua rimarrà tra le pareti della ciotola pronta ad essere filtrata quando sarà necessario.

 

Dog Rocks

Arrivano, invece, dalla lontana Australia (e distribuite, poi, sul mercato da una compagnia inglese) le ‘Dog Rocks’. Si tratta di rocce vulcaniche australiane che vanno messe e lasciate a mollo nella ciotola dell’acqua per cani, senza toglierle quando l’animale si abbevera e cambiandole ogni due mesi. L’obiettivo di queste rocce, dalle proprietà tutte naturali, è quello di ‘purificare’ l’urina del cane, senza alterarne il pH, cosí che quest’ultima non rovina o corrode l’erba.

 

Cat Litter

L’azienda cinese Haisenpet ha gli stabilimenti vicino a Beijing e sono specializzati, da anni, in lettiere per gatti. Quest’anno hanno presentato una sabbia da lettiera fuori dal comune: è fatta di tofu o di bentonite, un minerale argilloso, due ingredienti che annientano l’odore, non costringendo, dunque, il padrone a cambiare costantemente la sabbia, e, inoltre, può essere scaricata direttamente nel wc in quanto biodegradabile.

 

Memory

Da due anni, grazie a una azienda di Manchester, sul mercato inglese e, oggi anche italiano, arrivano le ‘Memory’ ovvero le cucce in memory foam. Si tratta di veri e proprio materassi che, con coperture idrorepellenti e morbide, permettono ai cani di dormire su una soffice ‘schiuma’. Sono consigliate per cani anziani, o artritici o per cani con problemi alle articolazioni.

Bologna, 6 maggio 2019 – Fino al 9 maggio i padiglioni di BolognaFiere ospiteranno tutto quello che si può desiderare per i nostri animali da compagnia, e non solo. Oltre a innumerevoli stand per cagnoni e mici, ZooMark offre anche tante idee e gadget per cavalli, criceti, conigli e pesci. Il mondo della cura degli animali domestici, infatti, racchiude un universo di oggetti e mangimi, ogni anno innovativi e diversi, che ZooMark espone sia per operatori del settore che per amanti degli animali. Giochi di ogni forma, colore e dimensione, mangimi rivoluzionari, sistemi di pulizia e toeletta hi-tech, cucce e letti da far invidia a quelli umani. Ce n’è per tutti i gusti e, infatti, tra i tanti ospiti, anche internazionali, della prima giornata di fiera c’erano anche tanti simpatici cani che, cotonati, pettinati e profumati, dirigevano i loro padroncini verso lo stand prediletto.

Ecco la nostra selezione di 5 idee innovative (foto) apparsi quest’anno e provenienti da tutto il mondo:

eQuibar

Barretta naturale per cavalli che soffrono di artrite o impegnati in corse

L’azienda padovana Guidolin, per quest’edizione 2019, ha presentato ‘eQuibar’, la barretta naturale per cavalli. Composta solo di erbe officinali e senza prodotti chimici, questo alimento integrativo, testato due anni fa con l’aiuto di una veterinaria osteopata, ha l’obiettivo di coadiuvare cavalli che soffrono di artriti acute o equini affaticati dalla ‘vita agonistica’.

Torus

Le ciotole portatili che non si svuotano mai dell'acqua

Dover  riempire d’acqua le ciotole portatili per cani è scomodo: non sempre, infatti, si ha a disposizione una bottiglia d’acqua o una fontanella di cui poter usufruire. Per questo motivo il mercato neozelandese ha iniziato a produrre la ciotola Torus: si può riempire di acqua che, filtrata, rimane all’interno della ciotola e viene fatta fuoriuscire da un forellino, sempre fresca, solo quando la soglia minima si abbassa. In viaggio, poi, non è necessario svuotarla, basta spegnerla e l’acqua rimarrà tra le pareti della ciotola pronta ad essere filtrata quando sarà necessario.

Dog Rocks

Le rocce australiane per purificare l'acqua nella ciotola

Arrivano, invece, dalla lontana Australia (e distribuite, poi, sul mercato da una compagnia inglese) le ‘Dog Rocks’. Si tratta di rocce vulcaniche australiane che vanno messe e lasciate a mollo nella ciotola dell’acqua per cani, senza toglierle quando l’animale si abbevera e cambiandole ogni due mesi. L’obiettivo di queste rocce, dalle proprietà tutte naturali, è quello di ‘purificare’ l’urina del cane, senza alterarne il Ph, cosí che quest’ultima non rovina o corrode l’erba.

Cat Litter

Tofu o bentonite per annientare l'odore della lettiera dei gatti

L’azienda cinese Haisenpet ha gli stabilimenti vicino a Pechino e sono specializzati, da anni, in lettiere per gatti. Quest’anno hanno presentato una sabbia da lettiera fuori dal comune: è fatta di tofu o di bentonite, un minerale argilloso, due ingredienti che annientano l’odore, non costringendo, dunque, il padrone a cambiare costantemente la sabbia, e, inoltre, può essere scaricata direttamente nel wc in quanto biodegradabile.

Memory

Le cucce in memory foam per cani anziani o con problemi alle articolazioni

Da due anni, grazie a una azienda di Manchester, sul mercato inglese e, oggi anche italiano, arrivano le ‘Memory’ ossia le cucce in memory foam. Si tratta di veri e proprio materassi che, con coperture idrorepellenti e morbide, permettono ai cani di dormire su una soffice ‘schiuma’. Sono consigliate per cani anziani, o artritici o, ancora, per cani con problemi alle articolazioni.

ZooMark lconta 757 espositori provenienti da 45 Paesi, 6 le collettive nazionali. Anche quest'anno, c'è un focus particolare sul settore acquariofilo. L'obiettivo è uscire dagli schemi e mostrare la grande versatilità dell'acquario, dotato delle più moderne tecnologie. Una grande area centrale accoglie vasche di dimensioni eccezionali, un laghetto e gli acquari allestiti dagli espositori per ricreare habitat ed ecosistemi diversi, mettendo in mostra le ultime innovazioni tecnologiche. Infine, circa il 40% dei prodotti novità presentati sono dedicati ai cani, a seguire i prodotti per gatti e al terzo posto quelli per pesci e laghetti.