GABRIELE MIGNARDI
Cosa Fare

Casalecchio: quaranta appuntamenti in luoghi tutti da scoprire

Prende il via il cartellone ‘Mente fresca’ che terminerà in settembre. Per tutta l’estate laboratori, enogastronomia e spettacoli all’aperto

Tanti eventi, a cominciare dalla musica con i concerti di Erika Mou

Tanti eventi, a cominciare dalla musica con i concerti di Erika Mou

Casalecchio, 12 giugno 2024 – Un’estate all’aperto alla scoperta dei luoghi meno consueti della cittadina sul Reno. Tutto riunito sotto il titolo di un’estate a Mente fresca. Più di 40 appuntamenti, sei diverse rassegne e 21 collaborazioni per questo cartellone coordinato, come negli scorsi anni, dal servizio Casalecchio delle culture.

Insieme alle associazioni del territorio da giugno a settembre si succederanno spettacoli, laboratori, incontri, concerti, appuntamenti per i più piccoli, eventi enogastronomici e itinerari all’aperto nei luoghi più suggestivi del territorio.

Si va dalla Casa dell’Orso, Almadanza, Arterego Equilibri festival, associazione culturale Le Rossignol, la Bottega d’arte Ceramica, i Canali di Bologna, la Casa delle Acque, la Pro Loco Casalecchio Insieme, la Casa Museo Nena, il coro Consonanze, il coro 100 Passi, il coro VignoninCanto, Corti Chiese e Cortili, Crinali Festival, il Festival narrativo del Paesaggio, 8Cento, Percorsi di Pace, Teatranda, Teatrinindipendenti, Teatro degli Angeli e il gruppo di WeloveCasalecchio.

Dopo il concerto del coro Consonanze alla casa museo Nena parte il programma che domani vede la visita guidata con scene rievocative dell’associazione 8Cento, per immergersi nelle atmosfere di altri tempi di questa casa padronale dell’Ottocento. A seguire, largo alla musica con Man Maze (19 giugno) il nuovo progetto del musicista bolognese Natan Rondelli tra psichedelia ed elettronica, con un punto di riferimento molto forte nei Pink Floyd. Alla Casa delle acque si susseguono le visite guidate di Andrea Papetti mentre sarà visitabile la terza edizione della mostra fotografica di Salvatore Caffarella dedicata allo scorrere dell’acqua attraverso la fotografia.

Nel cartellone di Acquolina ci sono spettacoli tra cui spiccano le Storie del genio che unì il mondo, appuntamento dedicato ai 150 anni dalla nascita di Guglielmo Marconi a cura di Musici Teatranti sul palco di via del Lido oggi alle 21 e nei giorni successivi appuntamenti per i più piccoli, come il reading letterario Da grande voglio fare la giraffa di Rita Luppi in programma il 21 giugno.

Luglio sarà invece il mese dedicato alla musica: tra i tanti concerti troviamo quello di Erika Mou (12 luglio) nell’ambito della rassegna Corti, Chiese e Cortili, e il Canta che ti passa di Franz Campi sul palco il 24 luglio.