Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

"A Casteldebole rubano pure i gerani"

La residente di via Di Nicola: "Non è un atto vandalico, forse li rivenderanno"

Si attaccano a tutto. Pure a delle povere piantine. "Qui a Casteldebole in questi anni mi hanno rubato di tutto, dal camper all’arrosto nel surgelatore del garage: ma che si mettessero a rubare anche i fiori condominiali, proprio non ci avrei mai creduto". Anna, che abita in via De Nicola, racconta l’anomalo furto avvenuto la notte tra mercoledì e giovedì fuori dal suo condominio: "Quindici giorni fa, nelle fioriere del condominio erano stati piantati dei gerani. L’altra notte, qualcuno li ha portati via. Ma non in un gesto vandalico: le piante sono state svasate con delicatezza. Chissà, le vorranno rivendere". Un furto analogo, la stessa notte, è avvenuto anche nei condomini di strade limitrofe: "Questo è l’ennesimo episodio di (micro)delinquenza che interessa Casteldebole – il commento del consigliere Matteo Di Benedetto della Lega –. Ci auguriamo che non diventi sistematico come i furti di bici o su auto e garage. Anche queste piccole situazioni non vanno ignorate".

n. t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?