Il grande amore di un’intera città: l’abbraccio dei tifosi al Bologna a Casteldebole

Dai 1.500 al Maradona ai luoghi simbolo illuminati, fino all’arrivo della squadra, accolta da cori e bandiere

Bologna, 12 maggio 2024 – “Siamo a un passo dalla storia" commentava un tifoso sui social a pochi minuti dalla fine della partita contro il Napoli: uno 0-2 davanti ai 1.500 supporter in trasferta che porta il Bologna a un millimetro dalla Champions (se stasera la Roma non vince a Bergamo la qualificazione sarà aritmetica) e che scrive un’altra pagina indelebile per il club di Joey Saputo.

Sopra, la squadra sul tetto del centrosportivo di Casteldebole e l’arrivo del pullman accolto da migliaia di tifosi, fra cori, bandiere e fumogeni
Sopra, la squadra sul tetto del centrosportivo di Casteldebole e l’arrivo del pullman accolto da migliaia di tifosi, fra cori, bandiere e fumogeni

Migliaia di tifosi hanno atteso la squadra a Casteldebole. La squadra è atterrata ed è arrivata in pullman al centro sportivo intorno alle 23.30, fra fumogeni, cori e sventolio di bandiere.

La squadra festeggia sul tetto della sala stampa
La squadra festeggia sul tetto della sala stampa

La squadra è salita sul tetto della sala stampa, festeggiando l’impresa con i tifosi e dirigendo i cori.

Thiago Motta in mezzo ai tifosi
Thiago Motta in mezzo ai tifosi

Il Comune ha già transennato il Nettuno in previsione e prevenzione della possibile festa di stasera, mentre i luoghi simbolo di Bologna, ieri notte, si sono accesi di rossoblù: Palazzo Re Enzo, la torre Maratona del Dall’Ara, il totem all’ingresso de il Resto del Carlino.

Palazzo Re Enzo illuminato di rossoblù
Palazzo Re Enzo illuminato di rossoblù

Senza dimenticare gli hotel Savoia (al Pilastro) e Calzavecchio (a Casalecchio). Bologna Welcome si prepara ad accogliere i turisti europei che arriveranno con le competizioni internazionali del prossimo anno e ringrazia Joey Saputo ("Ci prepariamo ad affrontare frotte di tifosi e turisti che certamente saranno richiamati nella nostra città e rimarranno stupiti delle sue bellezze. Grazie Saputo" dice il presidente Daniele Ravaglia).

Tifosi del Bologna a Casteldebole
Tifosi del Bologna a Casteldebole

In attesa di festeggiare quello che a inizio stagione sembrava impossibile e che ora è a un passo. Potrebbe accadere già stasera.