In terra sono rimaste vistose macchie di sangue (foto Schicchi)
In terra sono rimaste vistose macchie di sangue (foto Schicchi)

Bologna, 9 maggio 2018 – Un marocchino di 25 anni è stato arrestato con la pesante accusa di tentato omicidio. Il 2 maggio scorso, infatti, un altro marocchino è stato gravemente ferito da una coltellata alla gola. Un fatto che ha causato molto scalpore, anche perché è avvenuto in pieno giorno e davanti a decine di persone.

COLTELLOF_30816725_211705

Le indagini degli agenti di polizia sono partite dalle telecamere della zona e dalla testimonianza dei passanti. Una volta orientati verso un nome o almeno un volto, è partita la corsa contro il tempo della polizia per bloccarlo prima che riuscisse a rendersi uccel di bosco.

La pressione intorno al ricercato è stata tale che il giovane, sabato mattino, ha deciso di costituirsi negli uffici della squadra Mobile dove è stato arrestato e portato alla Dozza.

AGGIORNAMENTO Arrestato anche il secondo responsabile