Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Allerta sull’Idice: "Un tappo di tronchi sotto il ponte di Vigorso"

Tronchi e ramaglie nell’alveo dell’Idice e a ridosso del ponte di Vigorso. Legambiente lancia l’allarme e chiede chiarezza: "Partiamo da tre fotografie fornite da una cittadina di Budrio che evidenziano che il giorno 11 aprile, sotto il ponte adiacente all’Istituto Inail di Vigorso di Budrio, l’alveo del torrente Idice era pieno di ramaglie, detriti legnosi e grossi tronchi che ostacolavano il regolare flusso dell’acqua sotto il ponte facendo da diga. Questo è un vero e proprio pericolo di sicurezza idraulica in primis per il ponte e in secondo luogo per la popolazione limitrofa".

La nota dell’associazione, poi, prosegue: "Non vogliamo fare la ‘caccia alle streghe’, cercando dei colpevoli in proposito. Vogliamo evidenziare che la vegetazione riparia è un elemento essenziale del fiume che va seguita, monitorata e quando senescente rimossa con manutenzione ordinaria costante". Legambiente, memore dell’alluvione del 2019 (nella foto), evidenzia "l’opportunità di un confronto in merito ai due interventi previsti prossimamente su alcuni tratti dell’Idice: nel tratto tra San Lazzaro e Castenaso è in corso la procedura per l’assegnazione di una concessione per taglio della vegetazione riparia in area protetta, tra Castenaso e Fiesso è in vista un intervento di risagomatura degli argini. Lanciamo un appello a prestare attenzione ai messaggi lanciati dal territorio prima che sia troppo tardi".

Zoe Pederzini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?