"Anche i consiglieri di opposizione nel 2013 votarono per la discarica"

Il sindaco Mattioli replica alle critiche di Lisei (FdI) "I cittadini sanno chi si è battuto contro questo progetto".

"Anche i consiglieri di opposizione  nel 2013 votarono per la discarica"

"Anche i consiglieri di opposizione nel 2013 votarono per la discarica"

Non tende a placarsi la polemica in merito all’ampliamento della discarica di Baricella, progetto questo per cui Herambiente ha vinto al Tribunale Amministrativo regionale. A intervenire in merito, ora, è di nuovo il sindaco Omar Mattioli, che replica alle dichiarazioni del senatore Marco Lisei di FdI. Questo, infatti, aveva definito ‘incoerente la linea del sindaco su un progetto voluto proprio dal Comune’.

"L’opposizione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, che non è un atto di questi giorni, ma risale al 2019, è una facoltà concessa agli enti locali dalla legge, ed è a questa che facciamo appello – dichiara il primo cittadino Mattioli –. Per quel che riguarda le responsabilità, va ricordato che la variante urbanistica che ha autorizzato l’ampliamento dell’impianto fu votata nel 2013 da tutti i consiglieri comunali, compresi quelli sono tutt’ora in consiglio e che militano in Fratelli d’Italia. Ora la palla è in mano al Governo, che può decidere di fermare questa discarica. Noi non siamo interessati a strumentalizzare politicamente questa vicenda come sta facendo il senatore Lisei: il nostro unico interesse è che la discarica non venga fatta. Respingo dunque al mittente l’accusa di essere ’fintamente contrario’ alla discarica, e confermo il nostro impegno di procedere in sinergia con l’amministrazione regionale, a contrastare questo ampliamento".

z. p.