Vaccini e anticorpi monoclonali, avanti tutta contro il Covid. È una cordata di sei cooperative – Coop Alleanza 3.0, Unicoop Firenze, Unicoop Tirreno, Coop Centro Italia, Coop Unione Amiatina e Coop Reno – quella che ha dato vita alla raccolta fondi ‘Sosteniamo la ricerca oggi per tornare più vicini domani’, ottenendo 1.578.099 euro. Ricerca ora concentrata sugli anticorpi monoclonali, spiega lo scienziato Rino Rappuoli (foto), direttore scientifico di Gsk Vaccines e coordinatore del progetto di ricerca sugli anticorpi monoclonali di Toscana Life Sciences: "Siamo gli unici in Italia e forse in Europa a svilupparli, speriamo entro fine marzo e inizio aprile; gruppi americani più avanti di noi ne hanno già dimostrata l’utilità". I fondi andranno al MadLab della Fondazione Toscana Life Sciences, per un laboratorio guidato da Rappuoli e studi anche sulle mutazioni del virus. Sorgerà un team di ‘Data Science’ per l’applicazione di competenze informatiche e tecnologie al servizio della ricerca, permettendo un passaggio più rapido dalle scoperte scientifiche all’utilizzo dei trattamenti; verranno realizzati un’area di stoccaggio freddo e un laboratorio per gestire patogeni in massima sicurezza. In 40 giorni le donazioni da cittadini, amministratori e personaggi dello spettacolo hanno superato di quasi 80mila euro l’obiettivo, con 151.114 offerte.

fra. mor.