Tra gli ospiti del confronto ci sarà Graziano Prantoni, il general manager del Gruppo Monti Salute Più.
Tra gli ospiti del confronto ci sarà Graziano Prantoni, il general manager del Gruppo Monti Salute Più.
All’interno del Festival della Cultura Tecnica, uno degli appuntamenti più attesi è la conferenza che si terrà domani mattina all’istituto di istruzione superiore ‘Montessori - Da Vinci’ di Alto Reno Terme. Si tratta di un momento importante perché si confronteranno realtà che hanno deciso di investire in montagna. Si parte da chi è nato ed è cresciuto in Appennino, come la Metalcastello e l’officina Fratelli Cinotti, per arrivare a chi ha decso di investire sulle risorse e sul fascino...

All’interno del Festival della Cultura Tecnica, uno degli appuntamenti più attesi è la conferenza che si terrà domani mattina all’istituto di istruzione superiore ‘Montessori - Da Vinci’ di Alto Reno Terme.

Si tratta di un momento importante perché si confronteranno realtà che hanno deciso di investire in montagna. Si parte da chi è nato ed è cresciuto in Appennino, come la Metalcastello e l’officina Fratelli Cinotti, per arrivare a chi ha decso di investire sulle risorse e sul fascino dell’Appennino, come il Gruppo Monti Salute Più che gestirà il complesso termale di Porretta. In mezzo ci sono le istituzioni e le associazioni di categoria. Sono le voci di chi ha intenzione di dare un futuro lavorativo ai giovani e alle loro famiglie, per un paradigma che, soprattutto da queste parti, si è completamente rovesciato. Oggi è più facile per un figlio trovare una occupazione rispetto a un padre che, uscito dal mondo del lavoro, spesso fatica a rientrarvi per mancanza di competenze o di formazione.

"I relatori sotto tutti rappresentanti delle Istituzioni e delle realtà associative e produttive del territorio – spiega la professoressa Luisa Macario, dirigente dell’istituto –. La Città Metropolitana da anni promuove il Festival della Cultura Tecnica, cui è dedicata questa giornata, con gli stand di 14 marchi aziendali e dei 7 indirizzi di studio del Montessori-Da Vinci. Un’occasione imperdibile per gli studenti delle scuole medie e per le loro famiglie, di comprendere come la formazione interagisca col mondo del lavoro e le progettualità offerte dall’ Istituto. Immaginare il proprio futuro, aiutati dai docenti, ma soprattutto da studenti ed ex studenti, in un rapporto peer to peer sarà certamente la chiave per una scelta serena e vincente".

Oltre all’intervento del sindaco di Alto Reno Terme, Giuseppe Nanni, che anche in questo mandato si sta muovendo per alzare il numero di posti di lavoro in montagna e a quello di Stefano Scutigliani, ad di Metalcastello, che ha tra i suoi pallini quello della formazione per restare al passo con i tempi, spicca quello di Graziano Prantoni, il general manager del Gruppo Monti Salute Più. Sul rilancio delle Terme di Porretta ci sono molto aspettative e capire quali saranno i prossimi passi del progetto dà anche l’idea delle sue tempistiche. Siccome in questi primi mesi di ripartenza stanno prendendo quota anche le forme produttive legate alla piccola impresa, diventa di particolare interesse anche la relazione di Silvia Bernabei di Cna appennino.